A2 - Prima trasferta di campionato per la Pasta Cellino

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 107 volte
A2 - Prima trasferta di campionato per la Pasta Cellino

Prima trasferta di campionato per la Pasta Cellino Cagliari. I ragazzi di coach Paolini, reduci dallo strepitoso debutto al PalaPirastu contro Biella, affronteranno domani alle ore 18.00 al PalaMangano di Scafati (diretta su Videolina) una delle favorite del girone Ovest, ossia la Givova allenata da Marcello Perdichizzi. GLI AVVERSARI I campani sono sicuramente una delle formazioni più competive dell’intera Serie A2 e possono contare su un fattore campo molto importante. All’esordio i salernitani si sono arresi per 79 a 71 in trasferta a Rieti solamente dopo un tempo supplementare e nonostante i 17 punti a testa dei due americani Anthony Miles e Brandon Sherrod. Scafati parte in quintetto con la coppia di esterni composta dal play Gabriele Spizzichini, protagonista l’anno scorso della promozione in Serie A della Virtus Bologna, e dallo statunitense Anthony Miles, che è sicuramente il giocatore di maggior talento offensivo della squadra di coach Perdichizzi. Le due ali della Givova sono i confermati Marco Santiangeli, in doppia doppia con 10 punti nella prima giornata, e il capitano Nicholas Crow, alla sua terza stagione in giallo-blu, mentre sotto le plance i campani schierano l’americano, ex Roseto, Brandon Sherrod, pericoloso anche per le sue doti da rimbalzista come dimostrato dagli 11 palloni catturati nella gara contro Rieti. Coach Perdichizzi ha a disposizione una panchina che coniuga gioventù ed esperienza. Il play di riserva è l’emiliano Alex Ranuzzi, l’anno scorso all’Andrea Costa Imola. Le rotazioni degli esterni sono garantite dal classe 1999, scuola Stella Azzurra, Emanuele Trapani, e dal romano, nato nel 1997, Gabriele Romeo, che ha vestito nell’ultima stagione la maglia del Basket Agropoli. Cambiano i lunghi l’esperta ala toscana Marco Ammannato, alla seconda annata a Scafati, e il centro, ex Rieti e Trieste, Vincenzo Pipitone.