A2 - Playout, Roseto Sharks e Cuore Napoli si giocano gara 2

17.05.2018 08:14 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 220 volte
A2 - Playout, Roseto Sharks e Cuore Napoli si giocano gara 2

Cuore Napoli Basket e Roseto Sharks si sfidano giovedì 17 maggio alle ore 21:00 al PalaBarbuto di Napoli per gara 2 del 2° turno Playout di Serie A2 Old Wild West (Arbitri: Costa, Capurro, Rudellat). Roseto è avanti 1-0 nella serie al meglio delle tre gare, con gara 1 ed eventuale gara 3 in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classifica al termine della fase di qualificazione. La squadra perdente del secondo turno sarà retrocessa in Serie B.

Maurizio Bartocci, allenatore del Cuore Napoli, deve valutare la presenza di Elston Turner per gara 2 e presenta con queste parole una sfida decisiva per la sua squadra: "Partita determinante per continuare a sperare dopo il rammarico di quanto successo domenica scorsa a Roseto. Nonostante la buona partita, siamo venuti a mancare in alcune situazioni. Ne abbiamo ridiscusso in questi giorni. Sappiamo quali sono le cose da migliorare e sulle quali costruire la partita di giovedì. Sarà un match durissimo perchè gli avversari vorranno chiudere il discorso senza protrarre la serie. Noi lotteremo fino all'ultima sirena sperando nel supporto del nostro pubblico che speriamo sia numeroso al PalaBarbuto".

Da valutare le condizioni di Contento e Carlino, usciti malconci dopo gara 1 nelle fila del Roseto Sharks, il cui coach Emanuele vorrebbe non doversi affidare a una eventuale gara 3 casalinga: “Veniamo da una prestazione meno convincente del solito, ma che ci ha portato comunque in dote un preziosissimo successo. Siamo consci del fatto che Napoli giocherà nuovamente con il coltello tra i denti per provare ad allungare la serie, e di conseguenza l’aspetto mentale sarà determinante. Dovremo mettere in campo maggiore attenzione a livello individuale per produrre una prestazione di squadra di alto livello, che ci permetta di giocarci le nostre carte per provare a chiudere la serie in trasferta”