A2 Playoff - Treviso parte dalla difesa per dominare una Rieti imprecisa

12.05.2019 19:46 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 Playoff - Treviso parte dalla difesa per dominare una Rieti imprecisa

Gara-1 dei quarti dei playoff di Serie A2 di basket tra Treviso e Rieti al PalaVerde. Alviti da il via alle marcature, e la De'Lomghi prova subito ad allungare, con Tessitori e Burnett. L'attacco della NPC stecca, la tripla di carenza che ferma l'avanzata veneta arriva solo al 9', e dopo 10' con due canestri consecutivi di Chillo, è 21-12. Nel secondo periodo Treviso riesce a difendere il vantaggio quasi in doppia cifra conquistato, e al riposo lungo è 36-27.

Ripresa che , dopo 2' di colpi a vuoto, vede le bombe in serie di Imbrò e Tessitori propiziare un altro allungo dei padroni di casa. La formazione laziale accusa il colpo, non riesce a riorganizzarsi, Alviti da tre poi Imbrò per il +19 al 30'. E con Rieti che trova continuità al tiro dal solo Vildera, non ci può essere altra logica conclusione dell'incontro, con un Bobby Jones da 0/9 al tiro e un Burnett senza difficoltà nel mantenere il +20.

De' Longhi Treviso - Zeus Energy Group Rieti 73-51 (21-12, 15-15, 18-8, 19-16)

De' Longhi Treviso: Dominez Burnett 12 (2/4, 2/3), Amedeo Tessitori 11 (4/7, 1/3), Matteo Imbro 9 (2/4, 1/7), Luca Severini 9 (3/3, 1/7), Lorenzo Uglietti 9 (3/6, 0/1), Davide Alviti 8 (2/3, 1/1), Matteo Chillo 6 (2/2, 0/0), Alvise Sarto 5 (1/1, 1/3), Simone Barbante 2 (1/1, 0/0), Manuel Saladini 2 (0/1, 0/0)

Tiri liberi: 12 / 17 - Rimbalzi: 39 9 + 30 (Davide Alviti 16) - Assist: 15 (Davide Alviti 6)

Zeus Energy Group Rieti: Giovanni Vildera 19 (8/16, 0/0), Giovanni Carenza 8 (1/1, 2/4), Juan marcos Casini 8 (2/3, 1/1), Alberto Conti 6 (2/2, 0/1), Daniele Toscano 5 (1/6, 1/1), Antino Jackson 3 (1/3, 0/3), Simone Tomasini 2 (0/2, 0/5), Bobby Jones 0 (0/6, 0/4), Federico Bonacini 0 (0/0, 0/0), Andrea Finco 0 (0/0, 0/0), Aleksa Nikolic 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 9 / 14 - Rimbalzi: 32 9 + 23 (Juan marcos Casini 8) - Assist: 17 (Antino Jackson 7)