A2 - Pillastrini (Treviso): "Complimenti a Trapani, dobbiamo migliorare il nostro approccio al match"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 357 volte
A2 - Pillastrini (Treviso): "Complimenti a Trapani, dobbiamo migliorare il nostro approccio al match"

Al termine di un match emozionante e rocambolesco, i siciliani si sono aggiudicati la terza sfida (90 a 85 il finale) degli ottavi di finale play off, prolungando la permanenza di TVB in terra sicula fino a lunedi sera, quando alle ore 21.00 si giocherà gara4. La De’Longhi rimane comunque avanti e avrà la seconda possibilità di chiudere la serie per accedere al turno successivo. I padroni di casa della Lighthouse vorranno invece replicare le ottime prestazioni mostrate finora, strappando un nuovo biglietto con destinazione “PalaVerde”, per giocarsi l’eventuale e decisiva gara5 giovedì sera alle ore 20:30.

DICHIARAZIONI Stefano Pillastrini, coach De'Longhi Treviso Basket: “Come prima cosa voglio fare i complimenti a Trapani per la meritata vittoria, giocata con un’energia speciale e grandissima lucidità, vincendo nettamente il confronto dentro l’area e mantenendo ottime percentuali da tre punti, noi invece abbiamo faticato a rimbalzo subendo molti tiri dentro l’area. La cosa positiva è che siamo stati molto bravi a rientrare più volte in partita mostrando carattere e personalità. I nostri avversari sono stati però molto lucidi durante tutta la gara, grazie anche a due canestri importantissimi da vero campione di Jefferson. Per affrontare al meglio gara4 dobbiamo assolutamente migliorare il nostro approccio al match; in gara3 c’è stata una grande differenza di energia, soprattutto all’inizio, dove loro erano molto più carichi di noi ed è questo il punto fondamentale su cui dobbiamo migliorare in vista della sfida di lunedì sera, perché l’aspetto dell’energia nelle gare play off è fondamentale”.