A2 - Per Roseto Sharks in arrivo dalla Pompea Mantova

07.10.2018 00:07 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 218 volte
A2 - Per Roseto Sharks in arrivo dalla Pompea Mantova

L’esordio casalingo nella stagione 2018/19 in Serie A2 gli Sharks lo faranno con la Pompea Mantova, che dopo il campionato scorso vissuto tra alti e bassi quest’anno vuole essere una delle outsider del torneo.

La squadra lombarda, allenata dal confermato coach Alberto Seravalli ( promosso a capo allenatore sul finire dell’ultimo campionato a discapito di Lamma ), può considerarsi una mina vagante del girone, con un roster qualitativamente affidabile e esperto per la categoria, anche se sono andati via elementi di spessore come Candussi, Jones, Legion , Moraschini e Mei. Gli Stings in squadra annoverano tre riconfermati della passata stagione, ai quali si sono sommati un paio di innesti di valore: il quintetto dovrebbe prevedere in regia Luca Vencato, play puro classe 1995, che in pre-campionato è stato uno dei migliori dei suoi; nei ruoli di esterni agiranno l’ USA Andrew Warren, ottimo realizzatore e tiratore dalla lunga distanza con un passato nella Massima Serie tedesca in maglia Mitteldeutscher, e l’ex Udine e Ferentino Tommaso Raspino, uno dei migliori difensori di tutto il campionato;  sotto le plance proveranno a dar fastidio a Sherrod e co. Valerio Cucci, 202 cm  e un miglioramento costante nel corso del campionato passato e Anthony Morse, chiamato a non far rimpiangere Bobby Jones, proveniente anche lui dalla Serie A tedesca, precisamente dal Braunschweig; dalla panchina gli under di belle speranze Maspero e Visconti daranno minuti ai “piccoli” titolari, Ferrara è un po’ il jolly della squadra, con l’ex Orzinuovi Ghersetti a cambiare i lunghi.