A2 - Per l'Orzibasket un giocatore importante: Adam Sollazzo

22.07.2017 08:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 431 volte
A2 - Per l'Orzibasket un giocatore importante: Adam Sollazzo

Non si ferma il mercato della Pallcanestro Orzinuovi che, con la firma di Adam Sollazzo, porta a nove il numero di giocatori in lista per il roster del prossimo campionato.

Il giocatore americano, di chiare origini italiane e in particolar modo lucane, nasce a Tampa, importante città della Florida, il 24 aprile 1990. Adam è un giocatore decisamente versatile che riesce a ricoprire senza problemi tutti i ruoli da esterno. La sua caratteristica principale è la capacità di attaccare il ferro grazie al suo atletismo e alla sua verticalità, anche se può rendersi pericoloso anche col tiro da fuori.

Sollazzo trascorre gli anni del college alla East Tennesse State University, con cui vince diversi premi a livello di conference e, nell’anno da senior, segna 15 punti a partita in 35 minuti di impiego medio. Una volta terminata l’esperienza universitaria si trasferisce in Europa dove, durante la sua prima stagione, veste prima la maglia del Baschet Club Timisoara, nella massima categoria rumena, per poi trasferirsi a dicembre in Germania dove gioca per la squadra di Lipsia. In seguito, a partire dalla stagione 2013/14, approda in Italia iniziando la sua esperienza nel campionato di Legadue con Ravenna (20 punti di media col 52% da 2, 31.7% da 3, 79.3% ai liberi e 5.6 rimbalzi di media), per poi passare a Chieti dove si mette ancora in mostra con numeri eccellenti (18 punti, 5.9 rimbalzi, 3.1 assist e 18.5 di valutazione media). Nella stagione 2015/16 approda a Recanati, facendo la differenza anche in questa piazza (15.5 punti, 6.4 rimbalzi, 4 assist) per poi concludere la stagione in Argentina giocando per l’Atenas Cordoba. Durante l’ultimo campionato veste la maglia della Remer Treviglio con la quale conduce l’ennessima ottima stagione chiudendo a 15.8 punti di media tirando col 52% da 2 e il 43% da 3.

Abbiamo fatto alcune domande al nuovo giocatore dell’Agribertocchi Orzibasket: Sei contento di giocare ad Orzinuovi la prossima stagione?

“Sono veramente eccitato e contento di giocare ad Orzinuovi l’anno prossimo. Sono molto orgoglioso di essere uno dei primi giocatori americani che giocheranno per questo paese.” Sai già qualcosa riguardo alla tua nuova squadra e al tuo nuovo paese? “Sì, so che la dirigenza, la squadra, il paese e i tifosi sono tutti già carichi per la prossima stagione. Questa cosa mi gasa e non vedo l’ora di farmi contagiare dalla passione di tutto il paese che sicuramente non mancherà anche in questo campionato.”

Descrivici le tue caratteristiche tecniche “In generale cerco sempre di fare un po’ di tutto per aiutare la mia squadra a rendere al meglio. Ad esempio segnare, prendere rimbalzi e distribuire assist. Ogni partita cerco di giocare duro e mettendo in campo tanto orgoglio!”