A2 OVEST - Trapani non sorride alla On Sharing Mens Sana

10.02.2019 20:00 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
A2 OVEST - Trapani non sorride alla On Sharing Mens Sana

La ON Sharing Mens Sana non riesce a invertire il trend negativo lontano dal PalaEstra e anche a Trapani si arrende (96-82 il finale) fallendo così il sorpasso alla 2B Control. I biancoverdi di coach Moretti restano infatti fermi a quota 17 punti mentre i siciliani, con questo successo, salgono a 20.

Al PalaConad, nel match valido per la 21ª giornata del campionato di serie A2 Old Wild West girone Ovest, primo quarto con attacchi scatenati e grande equilibrio nel punteggio (30-26). Situazione invariata nel secondo parziale, dove si continua a segnare a raffica, chiuso sempre sul +4 per i siciliani (56-52). Trascinata da Renzi e Ayers la 2B Control allunga nel terzo quarto sul +14 (81-67) e negli ultimi 10' tiene a bada il tentativo di rimonta dei biancoverdi di coach Moretti.

I biancoverdi faranno rientro a Siena domani pomeriggio. La ripresa degli allenamenti, in vista del match di domenica 17 febbraio al PalaEstra contro la Givova Scafati, è in programma martedì 12 con una seduta di basket dalle 17:00 alle 19:30.

 

LA PARTITA

Tre tiri liberi e una “bomba” di capitan Marino aprono la sfida (2-6). Morais colpisce da tre dopo il canestro di Pullazi per il +5 biancoverde (4-9). Renzi dalla lunetta, Ayers e Miaschi ribaltano il punteggio (10-9) ma rispondono Marino e Prandin in penetrazione (13-15). Due triple consecutive di Pullazi e Ayers regalano a Trapani il +4, poi il numero 17 mensanino accorcia. Lo stesso fa Marino in contropiede dopo la schiacciata di Renzi e Morais colpisce dall'arco per il 21-22. Canestri a raffica di Ayers, Lupusor (due volte), Renzi e Marulli per il 28-26 con 1' da giocare. Nwohuocha chiude il parziale con il semigancio del +4.

 

Radonjic apre il secondo quarto appoggiando al tabellone il 30-28, Clarke risponde con un canestro e fallo poi 0-4 biancoverde firmato Lupusor-Prandin (33-32). I siciliani tornano a due possessi di distanza con Nwohuocha e Clarke (37-32 con 7'43” da giocare). Ranuzzi trova i primi due punti della serata, poi un tiro libero di Pullazi, Mollura e Lupusor fissano il punteggio sul 40-36. Si continua a segnare molto: nell'ordine Pullazi, Radonjic, Ayers da tre e Morais (45-40). Clarke e due liberi di Pullazi regalano a Trapani il +7 che resiste dopo le triple di Morais e Ayers (52-45). Lupusor c'è ma con quattro punti di Renzi la 2B Control allunga sul 56-47. Reazione biancoverde con Prandin, preciso dalla lunetta, e la tripla di Radonjic che vale il 56-52 della pausa lunga.

 

Il terzo quarto si apre con la quinta “bomba” della serata di Ayers e il tiro libero di Prandin (59-53). Colpisce da tre anche Pullazi poi Renzi trova il quarto fallo di Cepic e il +10 dalla lunetta, primo vantaggio in doppia cifra per i siciliani. Dopo quattro punti in fila di Renzi è Prandin a trovare il canestro nel traffico (67-57). Ranuzzi da tre e Lupusor con due tiri liberi riportano la ON Sharing a -7 ma Renzi raggiunge quota 17 personali per il 71-62. Ayers colpisce ancora dall'angolo e dopo il quarto fallo di Radonjic è Renzi dalla lunetta a firmare il +13 (76-63). Si rivede Morais con quattro punti consecutivi, risponde Clarke in penetrazione con 1'30” da giocare (78-67). La tripla di Marulli sulla sirena chiude il parziale sull'81-67.

 

Con Lupusor e Prandin la ON Sharing rientra sul -10 in avvio dell'ultima frazione (83-73). Clarke però punisce subito con una tripla una palla persa di Morais per il nuovo +13. Mini-break biancoverde con due canestri di capitan Marino che poi si vede sputare fuori dal ferro la tripla del potenziale -6. Czumbel e Pullazi ristabiliscono però il +13 (90-77 con 3' sul cronometro). Dopo due tiri liberi di Lupusor, che raggiunge quota 20 punti personali, un canestro e fallo di Renzi fissano il punteggio sul 93-79. Ranuzzi prova a tenere viva la sfida ma Renzi con poco più di 1' da giocare chiude i giochi con un canestro e fallo per il 96-82 finale.

 

2B CONTROL TRAPANI-ON SHARING MENS SANA SIENA 96-82 (30-26, 56-52, 81-67)

2B CONTROL TRAPANI: Basciano, Ayers 22, Nwohuocha 4, Marulli 6, Mollura 2, Clarke 14, Czumbel 2, Miaschi 4, Tartamella, Artioli, Renzi 25, Pullazi 17. All. Parente

ON SHARING MENS SANA: Morais 17, Lupusor 20, Marino 14, Radonjic 7, Ranuzzi 11, Del Debbio, Cepic, Prandin 13, Ceccarelli, Ricciardelli, Sanguinetti. All. Moretti

ARBITRI: Capurro, Rudellat, Morassutti.

TIRI LIBERI: Trapani 17/19, Siena 18/21.

TIRI DA DUE: Trapani 23/33, Siena 23/33.

TIRI DA TRE: Trapani 11/30, Siena 6/22.

RIMBALZI: Trapani 31 (22/9), Siena 29 (21/8).