A2 - OraSì Ravenna al tanto atteso debutto interno, arriva Orzinuovi

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 106 volte
A2 - OraSì Ravenna al tanto atteso debutto interno, arriva Orzinuovi

Ed è arrivato il giorno del debutto casalingo nel nuovo campionato per l'OraSì. Un debutto atteso come mai da sempre, a Ravenna, perchè con i risultati degli ultimi anni ed in particolare quello dell'ultimo campionato la febbre del basket ha contagiato tantissima gente in città. I 1000 abbonamenti, numero destinato ad aumentare visto che la campagna chiuderà tra due settimane, rappresentano una solida testimonianza dell'entusiasmo che la creatura del presidente Vianello sta suscitando a Ravenna.

Domani (ore 18, arbitrano Marota, Di Toro e Valzani) al Pala De Andrè sarà di scena la matricola Orzinuovi, che al debutto di lunedì scorso ha fatto soffrire a lungo Trieste, recente vincitrice della Supercoppa Lnp e considerata da tanti come la favorita per la promozione. Per bissare la bella vittoria di Roseto, quindi, servirà una buona OraSì, come conferma coach Antimo Martino: "Siamo molto eccitati per questo esordio casalingo, confido in un'ottima cornice di pubblico che possa riabbracciare i volti noti e accogliere al meglio i nuovi arrivati. Stiamo preparando come sempre la prossima partita con molta attenzione, cercando di curare tutti i dettagli considerando che fin dalla prima giornata questo campionato ha evidenziato che non si può sottovalutare alcuna partita. Orzinuovi all'esordio mi ha colpito per l'atteggiamento positivo messo in campo contro Trieste, è una squadra che può contare su un solido gruppo di giocatori che ha vinto il campionato al quale ha aggiunto due americani come Sollazzo e Olasewere che hanno caratteristiche ideali per l'A2. Al di là dell'avversario, dai miei aspetto comunque l'ennesimo miglioramento sia a livello individuale che conseguentemente di squadra". Squadra che si presenterà al completo alla 'prima' casalinga del nuovo campionato.