A2 - La Soundreef Mens Sana insegue 40' una Bertram Derthona eccellente

07.01.2018 19:40 di Umberto De Santis Twitter:   articolo letto 241 volte
A2 - La Soundreef Mens Sana insegue 40' una Bertram Derthona eccellente

La Soundreef Siena arriva a Tortona con problemi di regìa, visti i problemi di Saccaggi e l'assenza di Borsato, e il Bertram Derthona li mette subito in evidenza. La formazione di casa è ben equilibrata, sa muoversi e sfruttare l'arma del tiro dalla lunga distanza. Paulius Sorokas trova poi una grande serata personale (la sua media è di 13,7 punti a partita) anche perché la Mens Sana è poco aggressiva e spesso perde per strada l'avversario smarcato, nonostante una certa buona volontà di difendere. Mentre in attacco dalla panchina arrivano appena 4 punti: evidentemente non sono gli americani ad effetto-immagine che possono surrogare i punti che non ci sono.

La cronaca: Garri e Sorokas allungano subito in avvio l'elastico (9-3), così la formazione piemontese tiene costante il pallino del gioco. La Mens Sana è comunque abbastanza presente in campo, anche se il tiro stasera non assiste molto, Ebanks si sblocca dopo 8' ma è la distrazione difensiva su Quaglia da tre - la caratteristica principale dei padroni di casa - costa il 19-14 dopo 10'. E si riparte con la bomba di Gergati: Mecacci mette a riposo Saccaggi e la manovra toscana si inceppa, pur con grande dedizione collettiva (a parte Simonovic che dà l'impressione di non averci capito molto della gara). Sandri tira fuori qualche giocata personale, ma l'iniziativa è sempre nelle mani di Tortona che con Johnson arriva al 32-19 al 14'. Difesa senese sfilacciata, meno male che non affondano i colpi i piemontesi, Ebanks al 16' con un gioco da tre punti per il -7 poi arriva il break cattivo 11-0 chiuso da Sandri da tre ma all'intervallo è 44-30.

Bertram Derthona 44 30 fine secondo quarto.

— DerthonaBasket (@DerthonaBasket)

 

Il ritmo lento, con cui comincia il secondo tempo, vale un parziale di 7-2 per Tortona dopo 2'30" circa: Mecacci prende timeout. Siena si mette a zona, e il parziale la favorisce: 2-12 per tornare in carreggiata, con due triple e un 2/4 ai liberi di Turner, e il timeout è del Derthona 53-44 al 26'. La Mens Sana riparte meglio, con Johnson al quarto fallo, ma c'è partita ora anche se i liberi non sono amici dei toscani. Ma la Bertram sopporta il colpo, e risponde anche per la permeabilità della difesa della Soundreef che concede troppe seconde occasioni, e si finisce 64-50.

 

Bertram Derthona 64 1871 50 fine terzo quarto.

— DerthonaBasket (@DerthonaBasket)

 

 

La Mens Sana sembra poter riprendere il match in mano, ma c'è sempre qualche cosa che non va come il tiro libero, mentre al 33' la tripla di Sorokas rimette tutto a posto per Derthona, Turner riporta a -10 Siena e siamo già al 34'. Il grosso divario tra le due formazioni è al tiro pesante, che permette ai padroni di casa di mantenere costante il vantaggio in doppia cifra (11 triple riuscite contro 3 al 37'), ed è una situazione abbastanza frustrante per gli ospiti toscani. Con 2'20" alla sirena Spanghero, fino a quel punto abbastanza fuori dal match, mette i suoi primi punti, da tre ovviamente. La Bertram a questo punto quasi dilaga, Garri è già da un pezzo in doppia doppia, Sorokas completa la sua partita eccellente. Tripla di Ebanks da rimbalzo d'attacco per concludere le ostilità. Finisce 86-72.

Bertram Tortona - Soundreef Siena 86-72 (19-14, 25-16, 20-20, 22-22)

Bertram Tortona: Paulius Sorokas 34 (8/10, 5/8), Luca Garri 19 (7/14, 1/3), Melvin Johnson 11 (1/2, 3/7), Francesco Quaglia 8 (2/6, 1/2), Marco Spanghero 5 (1/1, 1/3), Lorenzo Gergati 5 (0/2, 1/4), Francesco Stefanelli 4 (1/4, 0/3), Todor Radonjic 0 (0/0, 0/1), Davide Meluzzi 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Cremaschi 0 (0/0, 0/0), Alberto Apuzzo 0 (0/0, 0/0), Milos Divac 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 10 / 12 - Rimbalzi: 38 8 + 30 (Luca Garri 13) - Assist: 13 (Melvin Johnson 4)

Soundreef Siena: Elston howard Turner jr 20 (6/12, 2/5), Devin maurice Ebanks 19 (7/14, 0/1), Daniele Sandri 12 (3/10, 1/3), Lorenzo Saccaggi 10 (4/7, 0/1), Giovanni Vildera 7 (3/6, 0/0), Andrea Casella 4 (1/4, 0/1), Marko Simonovic 0 (0/0, 0/0), Federico Lestini 0 (0/1, 0/1), Leonardo Ceccarelli 0 (0/0, 0/0), Edoardo Pannini 0 (0/0, 0/0), Niccolo Lurini 0 (0/0, 0/0)

Tiri liberi: 15 / 24 - Rimbalzi: 38 10 + 28 (Devin maurice Ebanks 10) - Assist: 5 (Lorenzo Saccaggi 3)