A2 - La sfida salvezza si gioca tra Bergamo e Orzinuovi

23.03.2018 22:37 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 154 volte
A2 - La sfida salvezza si gioca tra Bergamo e Orzinuovi

Il doppio turno casalingo consecutivo per Bergamo si esaurisce con la sfida contro l’Agribertocchi Orzinuovi,
26. giornata del campionato di Serie A2 Old Wild West. Mancano 5 gare al termine della Regular Season, i
punti in palio iniziano ad avere un peso specifico maggiore, e i due messi in palio sabato 24 marzo al PalaNorda
rientrano a pieno in questa categoria. Orzinuovi si trova in coda alla classifica del girone Est con 8 punti, due
meno di Roseto e quattro meno di Bergamo, per cui i ragazzi di coach Crotti hanno estrema necessità di accorciare
sulle dirette rivali. Dal canto suo Bergamo è forte delle ottime prove offerte nelle ultime due settimane,
culminate con i successi di Montegranaro e contro Imola, e vuole dar seguito a questo positivo momento
davanti ai propri tifosi.
Gli orceani hanno cambiato pelle più volte in stagione, innanzitutto partendo dalla panchina: dopo 14 giornate è
stato esonerato Crotti per far posto a Finelli, che ha avuto poco fortuna: per lui solo una vittoria e 8 sconfitte, e
dopo la gara contro Montegranaro lo scorso 25 febbraio la società ha deciso di richiamare il tecnico cremasco,
artefice della promozione dalla Serie B lo scorso anno. Ci sono stati, come detto, parecchi cambiamenti anche sul
parquet, rispetto alla gara d’andata. Uno su tutti l’arrivo di Adam Smith, realizzatore talentuoso (miglior
marcatore lo scorso anno a Roseto ad oltre 24 punti di media), che insieme al playmaker Raffa e all’ex giallonero
Ghersetti forma il trio che si prende le maggiori responsabilità. A completare il quintetto-tipo ci sono l’ala lettone
- ma di formazione italiana - Strautins e Iannilli, pivot arrivato in terra bresciana a metà campionato. Dalla
panchina i primi cambi sono Ruggiero e Scanzi sugli esterni e Zambon sotto canestro. Ancora fermo capitan
Valenti, chiudono le rotazioni Antelli e Yabre.
In presentazione del match parla l’assistente allenatore Gian Marco Petitto: <<La squadra arriva a questo
appuntamento molto carica, dopo tre partite giocate bene. Siamo stati intraprendenti, abbiamo messo in campo
quel qualcosa in più che ci permette di essere competitivi sempre, nonostante le difficoltà. È uno scontro diretto in
tutto e per tutto, contro una squadra che ha talento diffuso in attacco, come Raffa, Smith e Ghersetti; una
formazione molto temibile, da parte nostra sarà importante far valere il fattore campo e mettere sul parquet
quella difesa vista nelle ultime tre gare.>>
Arbitri dell’incontro i signori Luca Weidmann di Campobasso, Jacopo Pazzaglia di Pesaro e Alessandro
Saraceni di Zola Predosa (BO).
Nel match di andata affermazione di Orzinuovi, che tra le mura amiche del San Filippo sconfisse Bergamo 100-84
(Raffa, Ghersetti 20; Solano 16, Zohore 13).
Palla a due sabato 24 marzo alle ore 20.30 presso il PalaNorda di Bergamo. Diretta prevista su LNP TV per
gli abbonati a LNP TV PASS.