A2 - La NPC Rieti inaugura la stagione 2017/2018

19.08.2017 00:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 262 volte
A2 - La NPC Rieti inaugura la stagione 2017/2018

Si è tenuta ieri alle 17.00 l’inaugurazione della nuova stagione della NPC RIETI PALLACANESTRO dove oltre alla dirigenza dell’NPC RIETI sono intervenuti anche il Sindaco Antonio Cicchetti ed il consigliere comunale con delega allo Sport Roberto Donati.

Il primo evento della stagione ha dato già ottimi risultati, dal pubblico che ha assistito all’incontro al roster quasi al completo. I due americani, Hearst e Davenport arriveranno nel reatino la prossima settimana e a breve si saprà il nome dell’ultimo giocatore che completerà la rosa a disposizione di coach Nunzi.

Ad aprire l’evento il presidente Cattani, soddisfatto per il cospicuo numero di tifosi presenti quest’oggi al PalaSojourner,  ha esposto i progetti per la nuova stagione non nascondendo la voglia di raggiungere grandi risultati legati alla prima squadra senza dimenticare il settore giovanile e le future iniziative della NPC CARES.  “Lo scorso anno abbiamo avuto sfortuna sotto alcuni aspetti, come gli infortuni. Per questa nuova stagione stiamo già lavorando da mesi e mi sento ottimista.” Cattani ha colto l’occasione per accennare anche alla nuova campagna abbonamenti che sta per partire e di cui verranno date ulteriori indicazioni sulle novità e le partnership create. “Insieme siamo Leggenda” come specificato dal presidente non è solo lo slogan della campagna 17/18 ma quello in cui la società crede fermamente ossia che solo insieme, movimento, tifosi e città si possa essere Leggenda.

Altro nodo centrale della NPC sono i progetti riservati alle nuove leve, esposti dal Presidente del settore giovanile Chicco Cordoni, che ha ricordato l’importanza del vivaio NPC WILLIE BASKET RIETI e la collaborazione con la Willie Basket e City Basket.  

Ad intervenire anche il Sindaco di Rieti Antonio Cicchetti, il quale ha sottolineato il coraggio di una società come la NPC Rieti che nonostante le difficoltà economiche continua a credere in un sogno mantenendo alta la tradizione cestistica della città. Il Sindaco come l’assessore Donati  hanno rivolto un in bocca al lupo a tutta la società e ribadito la vicinanza delle istituzioni al progetto dell’NPC.

Prima di lasciare spazio al primo allenamento con la palla in vista dei numerosi appuntamenti pre-campionato, il presidente ha concluso l’incontro rivolgendo un pensiero alle vittime del  recente attacco terroristico a Barcellona. “ Passeremo momenti felici e alcuni più tristi nella prossima stagione, come ha detto il coach Nunzi, ma ricordiamo di non disperarci per quello che è un gioco e che deve esse preso come tale. Non dimentichiamo le giuste priorità della vita.”