A2 - La Leonis chiude l'andata ad Agrigento, Piazza: "Per me sarà emozionante, ma abbiamo bisogno di una vittoria"

07.01.2018 00:38 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 159 volte
A2 - La Leonis chiude l'andata ad Agrigento, Piazza: "Per me sarà emozionante, ma abbiamo bisogno di una vittoria"

Ultima di andata in terra sicula per la Leonis, che inizia, al completo, il suo 2018 ospite della Fortitudo Agrigento. Avviato un interessante progetto giovani in Estate, la squadra allenata per il settimo anno consecutivo da Franco Ciani ha da subito trovato una sua identità, ben conciliando esperienza e  gioventù con l'  entusiasmo di chi è al debutto nella seconda categoria nazionale. Neanche il -32 di Reggio Calabria ha scalfito più di tanto, infatti, il positivo cammino della Fortitudo, che ha collezionato otto vittorie, lasciando i due punti sul parquet del PalaMoncada solo a Biella,  nell'unica prestazione casalinga al di sotto degli ottanta punti segnati (74-82).

Parquet che vedr・, per la prima volta da avversario, il ritorno di Alessandro Piazza dopo quattro campionati e oltre cento presenze con la canotta biancoblu, nella sua pi・ lunga permanenza in carriera: 摘・ una partita difficile su un campo ostico e che conosco bene, contro una squadra solida e ben allenata, che sta disputando unttima stagione. Noi stiamo cambiando pelle dopo gli ultimi acquisti, ma abbiamo avuto pi tempo anche per inserire meglio proprio Simone Pierich e Luca Cesana. Dopo quattro anni sar per me abbastanza emozionante, rivedr tanti amici e gente che conosco e a cui sono legato, ma spero di cogliere due punti che ci permettano di chiudere lndata con una vittoria di cui abbiamo grande bisogno, perch la classifica purtroppo latita.

Questa, invece, l'analisi pregara dell'assistente Luca Di Chiara: "Afrontiamo una squadra atipica, che ha in Williams un giocatore tuttofare in grado di coprire pi ruoli. Certamente dovremo essere pi solidi in difesa, nel tentativo di non far innescare i loro tiratori, caratteristica preponderante del loro attacco insieme al gioco in pick and roll, oltre a controllare il ritmo e limitare le palle perse, contro una squadra molto costante, cui piace correre e che vive pochi momenti di alti e bassi・.

Palla a due alle ore 18, con diretta su LNP Tv, agli ordini dei signori Terranova, Tallon e Triffiletti, aggiornamenti live sui nostri social Facebook e Twitter.