A2 - La Fortitudo Agrigento cede il passo alla capolista Casale

07.02.2018 23:33 di Iacopo De Santis Twitter:   articolo letto 130 volte
A2 - La Fortitudo Agrigento cede il passo alla capolista Casale

Agrigento cede il passo alla capolista Casale Monferrato. La squadra di coach Ciani non è riuscita nell’impresa di fermare la prima della classe. La Fortitudo, con Williams e Zugno ( Il giocatore si sottoporrà ad intervento chirurgico dopo la partita esterna contro Cagliari. Per il playmak , un problema alla gamba) “incerottati” si è anche portata a – 4 da Casale, ma poi a prevalere sono state le azioni di Marcius e Martinoni. Coach Ciani, in partita, ha ruotato tutti quanti i giocatori, sontuosa la prestazione di Cannon, l’americano ha chiuso con 21 punti realizzati, 11 rimbalzi totali e 25 di valutazione.

Agrigento nel primo quarto, si gode una tripla di Cannon, ma poi è Martinoni a dare il via alla sua squadra. “Canestro stregato” per la Fortitudo e ospiti che si portano subito a + 6. Cannon nel primo periodo di gioco prova a invertire la rotta, con 11 punti realizzati. Nel secondo quarto due “bombe” di Lovisotto scaldano il PalaMoncada, la Fortitudo si porta a – 4 ma Casale reagisce e continua a gestire bene il vantaggio. Guariglia ci prova dalla distanza e non sbaglia, tripla.

Nel terzo ed ultimo quarto Agrigento reagisce, ma Casale chiude tutti gli spazi. La squadra di coach Ramondino aggredisce i portatori di palla, la Fortitudo ci prova con Evangelisti e ancora Cannon. La Junior alza il ritmo e porta a casa la partita. Agrigento non ha sfigurato contro la prima della classe. La Fortitudo chiude la partita arrendendosi con il punteggio di 64-75. Agrigento, adesso, penserà alla prossima sfida. I biancazzurri affronteranno Cagliari, in trasferta.

Fortitudo Moncada Agrigento – Novipiù Casale Monferrato 64-75 (17-25; 21-17; 19-20; 7-13)

FORTITUDO AGRIGENTO: Cannon 21, Zugno 2, Evangelisti 10, Cuffaro, Williams 7, Zilli 9, Ambrosin 5, Guariglia 6, Pepe, Lovisotto 4. All. Ciani, ass Dicensi

NOVIPIU’ CASALE MONFERRATO: Ielmini ne, Denegri 5, Tomassini 11, Valentini 5, Blizzard 5, Martinoni 17, Severini 5, Cattapan, Bellan 4, Sanders 8, Marcius 15. All. Ramondino