A2 - L'Assigeco Piacenza presenta il nuovo acquisto Marco Passera

09.01.2018 18:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 201 volte
A2 - L'Assigeco Piacenza presenta il nuovo acquisto Marco Passera

Questo pomeriggio, presso il PalaBanca di Piacenza, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo acquisto dell’Assigeco Piacenza Marco Passera, playmaker classe 1982 per 180 cm di altezza proveniente dalla Viola Reggio Calabria.  Per Marco Passera si tratta di un gradito ritorno in terra piacentina dopo le due stagioni all’allora UCP Piacenza a cavallo tra il 2010 e il 2012.

 

A fare gli onori di casa ci hanno pensato il vicepresidente biancorossoblu Luigi Stecconi e il General Manager Andrea Bausano che hanno accolto il nuovo acquisto.

 

Luigi Stecconi, vicepresidente Assigeco Piacenza.

“Cercavamo un giocatore che ci potesse dare esperienza e leadership per dare una mano a Sanguinetti, di cui siamo soddisfattissimi, nel ruolo di playmaker. Marco conosce anche benissimo l’ambiente, avendo già giocato qui per due anni, oltre a conoscere già molto bene alcuni compagni di squadra: Luca Infante avendoci giocato insieme proprio qui a Piacenza e Jonathan Arledge con il quale ha giocato l’anno scorso a Latina. Sono tutti punti di forza che abbiamo valutato attentamente con Bausano e con il resto dello staff tecnico considerando anche il fatto che siamo già a metà stagione. Sono molto contento del suo ritorno e sono sicuro che potrà dare tutto quello che noi ci aspettiamo da lui”.

 

Andrea Bausano, general manager Assigeco Piacenza

“Siamo felicissimi di potere accogliere Marco nella nostra famiglia. E’ da un po’ di tempo che lo seguivamo. E’ stata una situazione particolare data la difficoltà di questo periodo sul mercato dal momento che le società che hanno buoni giocatori nel proprio roster non se ne vogliono privare facilmente come è stato, appunto, nel caso di Passera con la Viola Reggio Calabria. Avevamo bisogno di aggiungere qualcosa alla nostra squadra che comunque continuo a considerare più che competitiva. Cercavamo una valida alternativa a Sanguinetti e quando si è presentata l’occasione di andare a prendere un giocatore importante come Marco ci siamo buttati a capofitto, ne abbiamo parlato all’interno della società e siamo giunti alla conclusione che era l’uomo giusto per noi”.

 

Marco Passera, playmaker Assigeco Piacenza

“Innanzitutto vorrei ringraziare l’Assigeco Piacenza per avermi cercato e la Viola Reggio Calabria per avermi dato la possibilità di essere qui oggi. Per me questa potrebbe essere l’ultima sfida importante della mia carriera. Avere la possibilità di rimettermi in gioco in una piazza importante dove sono stato bene è una cosa che per me vale più di tutto il resto. Conosco già quasi tutti i miei nuovi compagni di squadra, mi hanno parlato di un gran bel gruppo.  Sono qui per dare una mano. E’ la terza volta che cambio squadra in corsa, le altre due volte mi sono inserito in punta di piedi e lo farò anche questa volta. Sono convinto che la squadra sia valida. Inizieremo guardandoci indietro in classifica ma a me piace sempre puntare il più in alto possibile. Speriamo di fare un grande girone di ritorno. Sono molto felice di essere tornato a Piacenza, ho dei ricordi bellissimi qui e penso che anche adesso, come allora, ci sia tutto per fare bene ed avvicinare sempre più sportivi e appassionati tra il lodigiano e il piacentino”.