A2 - L'amichevole giocata fra Treviglio e Orzinuovi

07.03.2018 00:01 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 547 volte
A2 - L'amichevole giocata fra Treviglio e Orzinuovi

Mentre a Jesi impazzano le final eight di Coppa Italia, Treviglio e Orzinuovi (che da qualche giorno ha dato l’addio all’ex Sollazzo) danno vita ad un’interessante amichevole (con azzeramento del punteggio ad ogni tempo). Buona la presenza di pubblico che si ritrova al Palazzetto nonostante l’innevato e freddo pomeriggio trevigliese. Remer orfana di Easley, offre spazio ai giovani. Parte bene Orzinuovi grazie ad un efficace Smith e a qualche imprecisione in attacco dei bianco blu, che subisce anche ben tre stoppate dalla difesa bresciana. Il tempo si chiude comunque con un 20-19 per la Remer. Seconda frazione con Orzinuovi subito avanti di 4-0 e Vertemati chiama time out. Il tempo passa con un progressivo recupero di Treviglio che tiene aperta la gara fino al 14-18, preludio a -2’21” del primo time out di Orzinuovi. La frazione si chiude con uno spettacolare assist di Marino per Palumbo che realizza da sotto: 20-23 per gli ospiti.

Terzo tempo di marca nettamente orceana. Sale in cattedra Strautins e dopo la sua seconda tripla Vertemati decide di parlare con i suoi (-8’22”). Continua ad imperversare Strautins autore anche di una schiacciata. Risponde Voskuil da tre ma anche Orzinuovi non è da meno sui tiri da oltre arco e prende letteralmente il largo (+9). A -4’46” anche la fortuna aiuta Orzinuovi con una tripla di Strautins sulla sirena dei 24”. Con un parziale aperto di 6-0 per gli ospiti nuovo time-out di Treviglio. A -1’50” sontuosa stoppata di D’Almeida ma il tempo si chiude con un pesante 18-31 per Orzinuovi. Ultima frazione con Treviglio che vuole rimettersi in partita con un parziale di 8-0 che costringe il coach ospite al time out. Si rivede Smith che rompe l’inerzia trevigliese. Minuti importanti per D’Almeida, autore di una prestazione a tutto tondo con rimbalzi, assist, schiacciate (alla fine saranno 13 i suoi punti) e per Dincic La tripla di Voskuil riapre definitivamente la partita per il -1 Treviglio. Rossi a -48” impatta la gara dalla lunetta ma sull’ultima azione è Orzi nuovi a sfruttare l’ultimo contropiede chiudendo l’incontro con un vantaggio di due punti. Doppia cifra per Voskuil, Dincic, D’Almeida, Rossi, Palumbo e Pecchia. Un test interessante in vista dello “spareggio” di domenica 11 marzo quando al Palafacchetti sarà ospite la Eurobasket Leonis Roma.

Remer Treviglio – Agribertocchi Orzinuovi 82-84 (20-19; 20-23; 18-31; 24-11)

Remer Treviglio: Pecchia 11, Dincic 16, Nani 0, Marino 3, Palumbo 11, D’almeida 13, Rossi 11, Voskuil 16, Planezio 1

Agribertocchi Orzinuovi:Strautins 24, Smith 16,  Raffa 18,   Zanardi 2,   Antelli 10, Iannilli 0,  Zambon 4, Yabre 0,  Ruggiero 10