A2 - Fortitudo Bologna, Pozzecco commenta la gara e applaude Mancinelli

06.05.2018 00:12 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 641 volte
A2 - Fortitudo Bologna, Pozzecco commenta la gara e applaude Mancinelli

Sala stampa ad Agrigento per Gianmarco Pozzecco, tecnico della Consultinvest Bologna: "Volevo ringraziare tutti i presenti, molto carini con me e con i ragazzi, ma avendo vissuto in Sicilia non avevo dubbi sulle qualità umane di questa gente. E saluto Ciani, non ho potuto fargli i complimenti perchè ero già negli spogliatoi, espulso. Poi penso sia stato un risultato bugiardo, questo 3-0, perchè ai punti, fossimo nella boxe, una l’avreste vinta. Io contento, tre partite ravvicinate non erano facili da giocare, ma anche incazzato perchè se giochiamo come nel primo quarto siamo una squadra, altrimenti diventiamo una cosa del tutto diversa. Complimenti al mio staff che mi ha sostituito egregiamente. I grandi vantaggi non sono mai sintomo di partita finita: noi sul 16-3 abbiamo avuto forse l’idea che la partita fosse già non dico chiusa, ma che fosse una gran mazzata per Agrigento, e non lo è stato. Ora? L’importante è averla chiusa, giocare gara 4 avrebbe spaventato a morte. Mancinelli? Non invecchia mai, ho giocato con lui quando aveva 20 anni e l’ho ritrovato, 15 anni dopo, sempre uguale. A volte può essere dominante."