A2 - Eurobasket, Turchetto "La partenza soft non ci ha mai messo in ritmo"

19.03.2018 08:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 154 volte
A2 - Eurobasket, Turchetto "La partenza soft non ci ha mai messo in ritmo"

Sala stampa a Legnano per coach Andrea Turchetto, chiamato a commentare la sconfitta della sua Leonis Eurobasket in casa dei Knights: “Siamo partiti molto soft, concedendo quattro rimbalzi offensivi in fila e commettendo anche degli errori tattici su delle situazioni che avevamo preparato, poi siamo stati anche bravi a limitare i danni sul finire di primo quarto e rientrare nel secondo, con la capacità di arrivare anche a -2 nei primi cinque minuti di terzo quarto. Poi abbiamo commesso due – tre errori offensivi di fila, dove Legnano ci ha punito, scavando il solco e a noi è mancata l’energia di rientrare, ma è normale quando parti così male, contro una squadra molto forte come Legnano, che gioca una pallacanestro di controllo e oggi ha tirato anche molto bene da tre, col 48%, prendendo tiri aperti e sempre ben costruiti. Noi abbiamo provato a riempire un po’ l’area cercando di togliere il roll di Mosley e l’arresto e tiro di Zanelli e Raivio uscendo dal pick and roll e loro ci hanno punito su altre cose: è difficile pensare di venire in trasferta e provare non dico a vincere, ma almeno ad essere competitivi fino in fondo subendo novantanove punti”.