A2 - Derthona, gioco corale più Sorokas per aaver ragione di Latina

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 238 volte
A2 - Derthona, gioco corale più Sorokas per aaver ragione di Latina

Con un'evidente prova di coralità, portando tutti i giocatori utilizzati a referto, il Bertram Derthona, riesce superare una delle formazioni  più in forma di questo campionato: con Latina finisce 78-71, al termine di una partita condotta dall'inizio alla fine con personalità e piglio.  

Buon inizio da parte della Benacquista tutto targato Hairston, ma il break di Johnson dalla lunga distanza, con tre triple consecutive, e la successiva bomba di capitan Garri, portano i Leoni a condurre la partita (13-8) dopo 5'. Latina accorcia con Raymond (15-15) quando mancano 4' alla fine del primo quarto, ma il Bertram Derthona non molla un centimetro e grazie alle due triple di Alibegovic, chiude il primo quarto sul +10 (27-17). Nel secondo quarto gli uomini di coach Pansa provano l'allungo. Quaglia risponde ai tentativi di Raymond, Johnson e Sorokas non perdonano dalla linea dei tre punti, allungando così a 16 le lunghezze che separano le due squadre (47-31), preludio al 49-35 per il Bertram Derthona sul quale si va all'intervallo. Alla ripresa Saccaggi ed Hairston portano sotto la Benacquista, riducendo ad undici le lunghezze di distanza. Latina si dimostra un avversario ostico, trovando due canestri di desiderio dalla lunga distanza con Saccaggi e Pastore, e riduce la distanza a sole otto lunghezze in prossimità della terza sirena. Latina prosegue la sua rimonta fino al 71-66 sul quale si entra negli ultimi due minuti, ma è Sorokas, con una tripla dall'ala ed un canestro in avvicinamento, a respingere l'ultimo assalto e a fare partire i titoli di coda del sedicesimo successo in campionato del Bertram Derthona.  

Lorenzo Pansa: "Faccio i complimenti ai nostri giocatori, soprattutto per i 30 minuti in cui siamo tornati a giocare con una buonissima fluidità offensiva e cinici difensivamente nel togliere i tre punti a Raymond. In attacco la grossa differenza tra una partita come quella di questa sera e come quelle giocate con Legnano sta nel comprendere che, dopo aver collezionato il massimo vantaggio, dobbiamo continuare a mantenere la nostra fluidità offensiva. Abbiamo poi provato a risolvere la partita in modo solitario anche se il risultato non è stato lo stesso. Preferisco tenermi buoni i primi 30"".

Bertram Derthona - Benacquista Latina                               78-71

(27-17,49-35, 63-56)

BERTRAM DERTHONA: Stefanelli 3, Cremaschi ne, Alibegovic 11, Sorokas 19, Radonjic 2, Quaglia 6, Garri 16, Gergati 4, Johnson 15, Pilati ne, Spanghero 2. All Pansa.

BENACQUISTA LATINA: Hairston 18, Tavernelli 7, Ranuzzi 2, Saccaggi 8, Allodi 5, Pastore 7, Di Ianni, Ambrosin ne, Raymond 24, Cavallo ne. All. Gramenzi.