A2 - Deloach vincente: la Leonis Eurobasket batte una Napoli di cuore

13.01.2018 20:30 di Edoardo Caianiello  articolo letto 199 volte
A2 - Deloach vincente: la Leonis Eurobasket batte una Napoli di cuore

Serviva un miracolo a Napoli, ma miracolo non è stato ed il solo cuore non è stato sufficiente. Vince l’Euorbasket una partita che dopo un primo tempo equilibrato, vede i padroni di casa, guidati dal solito Deloach, incanalare il match sui binari della vittoria.

Non la migliore partita per la Leonis che festeggia i due punti ma non la qualità di gioco mostrata. E’ Deloach l’uomo decisivo che nella ripresa scava il solco vincente, saranno 18 i punti per lui al termine. Ci sono anche i 12 di Sims ed i 10 di Cesana a fare da contorno per la squadra di Turchetto.

Partiti Carter e Sorrentino, la Cuore Basket si affida a coach Bartocci ma deve fare a meno anche di Mastroianni. Ci provano Mascolo ed il talento di Nikolic e Caruso, non sono abbastanza le triple di Maggio. Sette i punti di un Basabe versione “ectoplasma” che chiude una partita assolutamente ingiudicabile (per non dire altamente insufficiente) con una schiacciata a tempo praticamente scaduto e con le squadre già in fase di saluto.

LA PARTITA. A ranghi ridotti (e modesti) Napoli scende in campo con grinta e mette a segno i primi due canestri dell’incontro con Fioravanti e Nikolic. Rispondono Sims e Bonessio (4-4) ma regna equilibrio nell’incontro: Pierich punisce dall’arco, Mascolo tiene a contatto i suoi ed è 20-17 per la Leonis dopo dieci minuti. E’ il festival della tripla: doppio Brkic e doppio Maggio dalla lunga distanza (26-23) ma ci pensano Cesana e Deloach a firmare il mini allungo, arginato dal solo Caruso, il primo tempo termina 34-27.

Al rientro dagli spogliatoi si scatena Deloach che con l’aiuto di una tripla di Sims scardina la generosa difesa campana (50-34). Deloach è implacabile e Napoli sembra non averne più, dopo trenta minuti il tabellone recita 55-39.

Sussulto d’orgoglio partenopeo: Basabe, Fiorvanti e Mascolo ci provano  (58-46) ma Roma reagisce immediatamente con Bonessio, è 62-46. Canestro di Cesana su un buon taglio ed assist di Brkic (64-46), sussulto di Maggio (64-48) ma è ancora Cesana dall’angolo a mettere una pietra importante sul match (67-48). Termina 69-54.

Eurobasket Roma: Deloach 18, Santini 2, Casale, Fanti 2, Cesana 10, Torresani, Bischetti, Sims 12, Bonessio 4, Piazza 6, Brkic 6, Pierich 9. All: Turchetto

Cuore Napoli Basket: Bahsabe 7, Malfettone, Fioravanti 9, Mascolo 15, Vangelov, Ronconi 2, Puoti, Maggio 8, Nikolic 7, Caruso 6. All: Bartocci