A2 - Città di Cassino: Leonis Eurobasket beffata nel finale dalla Givova Scafati

16.09.2017 19:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 138 volte
A2 - Città di Cassino: Leonis Eurobasket beffata nel finale dalla Givova Scafati

Beffa finale nel "Città di Cassino" per una buona Leonis, che conduce per larghi tratti anche in doppia cifra su Scafati e cede nei minuti conclusivi alla maggiore profondità del roster allenato da coach Giovanni Perdichizzi. Ancora senza Frassineti e Bonessio (out Spizzichini nella Givova), ma recuperando - seppur a mezzo servizio - Fanti, la Leonis approccia subito in maniera positiva alla gara, aggressiva in difesa e collaborativa nel cercare le migliori soluzioni in attacco, poggiando spesso sui lunghi dentro l'area.

Per merito anche di un eccellente lavoro difensivo su Miles e del buon impatto della panchina, la squadra di Bonora si spinge fino al +16 di metà secondo periodo (40-24) con due belle giocate di Casale e Deloach, conservando quasi inalterato il vantaggio fino ai primi minuti del terzo periodo: la seconda bomba del play romano, infatti, la tiene sul +14 (51-37).

Col passare dei minuti, però, si mettono in ritmo Miles e soprattutto Crow (14 punti nel secondo tempo), mentre Sherrod e Santiangeli sono continui per tutta la gara, mentre la Leonis paga la differenza di chili e centimetri a rimbalzo e anche in attacco è meno continua.

L'aggancio sembra questione di minuti ed è pilotato dall'ex Romeo (63-63), mentre sono di Crow i due primi canestri del sorpasso (64-65; 68-70). Sembra finita quando Ranuzzi, anche fuoriritmo, segna due volte da tre in rapida successione, imitato a stretto giro da Santiangeli (70-79), ma la Leonis è dura a morire e con Piazza e Poletti prima, su una rubata nell'allungare la difesa dopo tiro libero con Fanti poi, è ancora miracolosamente ad un possesso pieno di distanza: 76-79. Miles e Poletti segnano solo un tiro libero su due, quindi è Piazza il più piccolo, ma rapido di tutti, ad avventarsi sul rimbalzo d'attacco, scoccando solo sul ferro, però, il tiro da tre della potenziale parità. Segna Crow solo una volta dalla lunetta, mentre Deloach in penetrazione serve solo a riportare a stretta distanza i suoi prima della sirena finale.

A dispetto della sconfitta e della rimonta subita, ci sono segnali decisamente incoraggianti per lo staff capitolino, rimasto favorevolmente sorpreso dalla buona propensione difensiva, individuale e di squadra, messa in mostra per larghi tratti della partita, abbinata ad una efficace prestazione in attacco, finché il fiato l'ha consentito.

Leonis Eurobasket - Givova Scafati 79-81 (27-20; 44-35; 61-55)

Leonis: Poletti 22, Piazza 11, Deloach 14, Sims 16, Cecchetti 6, Fanti 4, Casale 6, Santucci, Santini ne, Galli ne. All. Bonora, Ass. Di Chiara e Righetti

Givova: Ammannato 5, Santiangeli 17, Sherrod 17, Miles 12, Crow 16, Trapani 3, Romeo 5, Ranuzzi 6, Pipitone, Antonaci ne. All. Perdichizzi, Ass. Marzullo

Domani giorno di riposo, poi inizia l'ultima settimana di preparazione con due appuntamenti in programma: triangolare a Rieti mercoledì 20 con NPC e Cassino, Trofeo "Flavio Tortosa" al PalAvenali il prossimo weekend,