A2 - Arriva un'altra riconferma in casa Agribertocchi Orzibasket: è il turno di Davide Zambon

01.07.2017 00:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 455 volte
A2 - Arriva un'altra riconferma in casa Agribertocchi Orzibasket: è il turno di Davide Zambon

Procede senza tregua la costruzione della squadra in casa Agribertocchi Orzibasket. La società orceana ha infatti perfezionato l’accordo con Davide Zambon che vestirà la maglia biancoblu anche nella stagione 2017/18.

L’esperienza di “Zambo”, centro roccioso classe ’78 che conosce già bene il campionato di serie A2, in cui ha giocato con la Virtus Roma nella stagione 2015/16, sarà ancora un elemento decisivo per coach Crotti. L’agonismo, l’energia e le spiccate doti di rimbalzista offensivo saranno armi importanti nelle dinamiche della squadra che dovrà tenere ancora più alta l’asticella della fisicità in un campionato difficile come quello di A2.

 

Ecco le dichiarazioni a caldo del giocatore friulano: “Innanzitutto voglio ringraziare la società, il coach e tutto lo staff tecnico per la fiducia che mi hanno riservato. Sono già carico a mille per la prossima stagione, anche perché è la prima volta che Orzinuovi prova a giocarsi le sue carte in A2 e quindi sono ancora più contento di fare parte di questo progetto. Sono anche davvero soddisfatto di riabbracciare alcuni dei compagni della passata stagione con i quali ho condiviso il traguardo della promozione instaurando nel frattempo un bellissimo rapporto. La ciliegina sulla torta è il poter riabbracciare i tifosi di Orzinuovi, gente fantastica con cui ho legato fin da subito. Sono felicissimo di proseguire questo sogno insieme!”

 

Il presidente Francesco Zanotti ci spiega il motivo di questa riconferma: “Siamo tutti molto soddisfatti, come società, della riconferma di Davide. Lavorando con lui durante la stagione scorsa abbiamo potuto apprezzare le sue qualità tecniche e umane. Con lui abbiamo portato a cinque il numero delle riconferme perchè siamo convinti che la compatezza del gruppo sarà un’ arma importante anche nella futura stagione. Da questo punto di vista, il fatto che Zambo sappia parlare molto bene l’inglese, dato che ha vissuto per qualche anno negli Stati Uniti, sarà un ulteriore fattore che contribuirà ad amalgamare il gruppo, visti i futuri innesti di giocatori americani. Siamo sicuri che, come già visto l’anno scorso, Davide non farà mancare il suo contributo, mettendo sul parquet tutta la sua energia per aiutare la squadra a raggiungere i suoi obiettivi.”