A2 - Anticipo domenicale delle 12:00 Fortitudo Bologna - De'Longhi Treviso

17.03.2018 00:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 370 volte
A2 - Anticipo domenicale delle 12:00 Fortitudo Bologna - De'Longhi Treviso

Cinque giornate alla fine della regular season della A2 Girone Est e il calendario presenta la classica sfida a Bologna tra la Consultinvest e la De' Longhi Treviso Basket, in anticipo alle 12.00 per esigenze televisive. La squadra felsinea è al primo posto appaiata a Trieste con 36 punti, mentre TVB è al terzo posto assieme a Udine a quota 30. Nell'ultima giornata la De'Longhi ha battuto Ferrara 74-60 al Palaverde, mentre la Fortitudo ha perso 83-77 sul campo di Ravenna.

All'andata a Treviso la squadra trevigiana si impose 84-74.

Squadra al completo per coach Pillastrini.


Arbitri: Masi, Damato e Maschio

Media: diretta televisiva (in chiaro) su SportItalia, sia su piattaforma satellitare che digitale terrestre. Aggiornamenti e diretta audio sulla pagina di Treviso Basket. Differita lunedì alle 21.00 su Eden Tv (canale 86 ddt)

Tifosi: 150 tifosi trevigiani a sostenere la squadra al PalaDozza

Dichiarazioni Michele Antonutti, ala di TVB: "Bologna è una squadra completa, con rotazioni profonde ed esperienza, un team costruito per andare in Serie A, non sarà facile per noi perchè per vincere con loro in trasferta ci vuole una partita continua per tutti i 40 minuti, senza cali di concentrazione e intensità. Dobbiamo fare una prestazione di squadra importante e sarà fondamentale che tutta la squadra dia il suo contributo al massimo. Questa di domenica sarà la prima di una serie di partite contro avversarie dirette per le prime posizioni, iniziamo quindi un ciclo di test importanti in vista dei play off e, se conferemeremo il nostro buon momento (10 vittorie nelle ultime 11 gara, ndr), potremo anche recuperare i punti persi nel girone d'andata."
 

Dichiarazioni Stefano Pillastrini, coach di TVB: "La Fortitudo è una squadra profonda con giocatori di esperienza e grande conoscenza del gioco, loro in difesa puntano sulla stazza,sulla capacità di coprire bene l'area. Noi invece in difesa puntiamo più sull'aggressività e sulle rotazioni. Per vincere dobbiamo essere bravi a sporcare le loro iniziative e disinnescare con intensità e intelligenza difensiva le loro trame di gioco. Bisognerà giocare al massimo per 40 minuti senza distrazioni, sapendo che con squadre così forti e profonde per vincere serve un'applicazione totale.
E' una partita importante per mille motivi, dalla tradizione al fatto che loro siano primi in classifica e noi di rincorsa, alla storica rivalità, quindi sarà una partita bella e stimolante da giocare e un test importante perchè l'atmosfera sarà quella dei play off. La squadra sta bene e ci stiamo perparando per andare a Bologna e mettere sul campo una grande prestazione."