A2 - Al Città di Cassino derby romano tra Eurobasket e Luiss

15.09.2017 22:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 153 volte
A2 - Al Città di Cassino derby romano tra Eurobasket e Luiss

La Leonis, priva di Fanti, Frassineti e Bonesio, batte la Luiss nella sfida tra rimaneggiate del "Città di Cassino" e si qualifica per la finale di domani, contro la vincente di Virtus Cassino - Givova Scafati. Sbloccata l'astinenza iniziale con un canestro di Sims, la squadra di Bonora trova nei canestri pesanti di Deloach e Casale e in un paio di contropiedi di Poletti i canestri per il primo allungo: 12-2.

Il massimo vantaggio si dilaterà fino al +15 (19-4) con i liberi di Cecchetti, un gap che resterà inalterato fino alla fine di un secondo quarto più equilibrato, chiuso dalla schiacciata di Sims su invito di Deloach.

In apertura lo stesso ex Rieti firma il nuovo massimo vantaggio (47-30), ma De Dominicis e Scuderi, forti anche dela maggiore brillantezza luissina, ricuciono lo strappo, riportando costantemente la propria squadra sotto la doppia cifra da recuperare.

Un paio di canestri della guardia calabrese avvicinano la Luiss addirittura fino a -4 (66-62), ma il finale è tutto di marca Eurobasket, con i canestri di Sims, Deloach e Poletti (arrivano da loro 62 dei 76 punti totali) che permettono alla Leonis di chiudere la contesa contro una più che positiva Luiss.

Semifinale "Città di Cassino": Leonis Eurobasket - Luiss Roma 76-62 (21-8; 43-28; 57-44)

Leonis Eurobasket: Deloach 21, Santini, Casale 6, Fanti ne, Poletti 19, L.Galli ne, Santucci, Sims 22, Cecchetti 2, Piazza 6. All. Bonora, Ass. Di Chiara e Righetti

Luiss Roma: Faragalli 6, Martone 4, Bistrot, Scuderi 16, Marcon 6, Bonaccorso 5, Sorrentino ne, Miriello 2, Di Fonzo 7, De Dominicis 16. All. Paccariè, Ass. Fulgaro e Martino