A2 - Agrigento, post Legnano-Fortitudo: le parole di coach Ciani

01.04.2018 12:00 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 198 volte
A2 - Agrigento, post Legnano-Fortitudo: le parole di coach Ciani

Coach Franco Ciani analizza la sconfitta rimediata contro Legnano. La Fortitudo Agrigento, al termine di una partita combattuta, ha perso con il punteggio di: 85 a 81.

Franco Ciani: “Legnano nell’ultimo periodo è stata molto più precisa di noi. Abbiamo avuto sei palloni per andare a due possessi di vantaggio e li abbiamo sbagliati tutti, come i tiri da sotto canestro. Era il momento chiave della partita, dove potevamo andare in vantaggio e non metterci sotto scacco di Legnano. Dopo le due 'bombe' figlie della qualità, ci siamo subito trovati sotto di quattro punti e la partita si è rimessa in salita. Dobbiamo avere la capacità, soprattutto per una  squadra giovane e inesperta come la nostra, di prendere anche dalle situazioni negative qualcosa di positivo. Abbiamo giocato una partita di squadra, dove fino all’ultimo abbiamo mostrato la voglia di provare a reagire, non aspettando il suono della sirena. Dopo due mesi è tornato Zugno, eravamo ancora senza Guariglia. Al pronti via, abbiamo perso Giacomo Zilli, giocatore fondamentale per la nostra economia di gioco. Nonostante le variabili abbiamo giocato una partita intensa e di qualità. Possiamo dire la nostra fino in fondo”.