A2 - Agrigento, coach Ciani: "Pronti a reagire"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 73 volte
A2 - Agrigento, coach Ciani: "Pronti a reagire"

Conferenza stampa questa mattina al PalaMoncada. A disposizione dei giornalisti, coach Franco Ciani e Paolo Rotondo. Domenica la Fortitudo Moncada Agrigento, affronterà in casa la Remer Treviglio. La gara è valida per la terza giornata di campionato, A2 Ovest.

Coach Franco Ciani:"Il mio gruppo lotta sempre e non si arrende mai. Gli allenamenti della settimana hanno confermato un atteggiamento propositivo. La cosa importante è non subire un riflesso negativo da una sconfitta. Treviglio? E’ una squadra che viaggia su un’asse portante che è quella del play maker Marino e dal centro Emanuele Rossi e dal coach Vertemati. E’ una squadra che ha dei giovani molto interessanti. L’esperienza di Marino e Rossi è importante, hanno squadra formata da eccellenti tiratori, questo è un aspetto che tatticamente avrà un suo peso. Dobbiamo avere un certo tipo di presenza difensiva, la pericolosità perimetrale può essere una delle caratteristiche con le quali Treviglio potrebbe provare a cambiare la partita".

Paolo Rotondo (giocatore) - “Domenica sarà una battaglia, Treviglio è una squadra attrezzata per fare bene. Non dobbiamo permettere all’avversario di batterci in casa nostra. Contraccolpo psicologico dopo la sconfitta di Siena? No. Le parole del capitano, Marco Evangelisti sono state giuste. Dobbiamo aiutarci e continuare a lavorare. Abbiamo bene metabolizzato il ko ovviamente dobbiamo migliorare su determinate aspetti”.