Verso Gara1: Ress ad una presenza da quota 150 nei Playoff, Sacripanti raggiunge D'Antoni con 60 gare nella Postseason

12.05.2018 07:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 605 volte
Verso Gara1: Ress ad una presenza da quota 150 nei Playoff, Sacripanti raggiunge D'Antoni con 60 gare nella Postseason

Sabato sera alle 20:30 prima palla a 2 dei LBA Playoff 2018, con il derby in diretta su Eurosport 2 HD tra EA7 Emporio Armani Milano e Red October Cantù. Alle 20:45, poi, a Verona scenderanno in campo altre due lombarde impegnate nella post season: Germani Basket Brescia e Openjobmetis Varese. Da segnalare che Moss è il giocatore partecipante ai playoff con più punti segnati, seguito da Drake Diener, impegnato domenica al Taliercio per Gara 1 contro l'Umana Reyer (nella foto Tomas Ress che raggiunge quota 150 presenze nei playoff). Chiude il quadro la gara tra Sidigas e Dolomiti Energia. In allegato il confronto statistico tra le squadre.

EA7 Emporio Armani Milano - Red October Cantù

16 i precedenti nei playoff tra le due squadre, Milano conduce per 9 a 7. Milano e Cantù si sono affrontante nelle semifinali delle stagioni 1979/80, 1980/81, 1983/84, 1987/88 e 2010/11 più una serie di quarti nel 2004/05. L’Olimpia Milano ha raggiunto i playoff consecutivamente dalla stagione 2004/05. Ultima stagione senza post season è stata la 2003/04. Milano è la società con più presenze nei playoff, 36 su 41 edizioni giocate. Cantù ha giocato 32 post season, l’ultima nella stagione 2014/15. Con la partecipazione di quest’anno Cantù supera la Virtus Bologna come numero di stagioni rimanendo sola al secondo posto. Painigiani è l’allenatore con più presenze nei playoff tra gli 8 qualificati con 65, mentre Sodini è all’esordio.

Germani Basket Brescia - Openjobmetis Varese

Una sola serie giocata durante i playoff tra Brescia e Varese, i quarti di finale della stagione 1979/80 vinta da Varese per 2 a 1. Varese è la quarta società per numero di playoff giocati con 28, non accedeva alla post season dalla stagione 2012/13. 43 gare di playoff allenate da Caja. Diana all’esordio in post season Moss è il giocatore, tra quelli che parteciperanno ai playoff, con più punti segnati, ed esattamente 571.

Umana Reyer Venezia - Vanoli Cremona

Quattro i precedenti tra le due squadre nei playoff giocati durante la stagione 2015/16, Venezia ha vinto la serie dei quarti di finale per 3 a 1. Venezia ha preso parte a 8 post season fino ad ora, le ultime 3 consecutivamente e a 5 delle ultime 6. Per la Vanoli è alla seconda partecipazione a un playoff dopo quello della stagione 2015/16. De Raffaele ha allenato 26 gare di playoff, Sacchetti è a quota 47. Tomas Ress a una presenza da quota 150 nei playoff in Serie A, è il giocatore con più presenze nella storia della post season. Drake Diener ha segnato 522 punti nei playoff, secondo tra i giocatori che parteciperanno a questa edizione dietro a Moss.

Sidigas Avellino - Dolomiti Energia Trentino

Sfida inedita tra le due società nei playoff Avellino ha preso parte a 4 post season, le ultime due consecutivamente. Trento ha sempre preso parte ai playoff da quando ha raggiunto la Serie A nella stagione 2014/15. Buscaglia 21 presenza in post season, mentre Sacripanti è a quota 59 e in Gara1 raggiungerà a quota 60 partite allenate nei playoff Mike D’Antoni