Venezia espugna con mille difficoltà Torino nel secondo anticipo della terza giornata

18.10.2015 14:27 di Alessandro Luigi Maggi  articolo letto 558 volte
Fonte: auxuliumcustorino.com
Venezia espugna con mille difficoltà Torino nel secondo anticipo della terza giornata

Non è bastata alla Manital Torino un'ottima partenza (19-17 alla fine del primo quarto) con un grande Dawkins ed un ottimo Ebi ai rimbalzi, per avere la meglio su una delle top five del campionato, la Reyer Venezia. Passata in vantaggio a circa tre minuti dalla fine del secondo quarto la formazione di coach Recalcati ha via via accelerato trovando sempre meno resistenza da parte della Manital, alle prese con le assenze pesanti (Mancinelli e DJ White) e alla ricerca di quell'assetto di squadra che solo a tratti riesce ad oggi a mettere in campo. Reyer in fuga, fino al +20, e abile nel gestire il vantaggio fino al termine (punteggio finale 62-84). Fisicità e difesa sono state le armi in più della compagine ospite, compatta nel gruppo e brillante nelle individualità. Manital già con il pensiero alla quarta uscita, quella di Cantù, sperando di ripetere l'impresa di Caserta. 


CRONACA
Quintetto iniziale della Manital Torino composto da Fantoni, Robinson, Ebi, Rosselli, Dawkins. Il primo canestro, da 2, porta la firma di Venezia. Ebi subito prepotente ai rimbalzi, sia in attacco che in difesa. Rosselli per il primo vantaggio di Torino (3-2). Attacco fallito da Venezia e ribaltamento di fronte Manital, con Dawkins da tre, per il 6-2, doppiato poco dopo con un altro canestro dalla distanza dallo stesso americano: Torino avanti 9-2. La terza di Dawkins è da tripudio, per il 12-2. Venezia rimedia (12-4) ma Ebi riporta il divario a +10. Entra Ivanov per capitan Fantoni. Primo time-out dell'incontro. Score di 14-4 dopo 5 minuti. Riducono le distanza gli ospiti con due centri da due, per il 14-8 parziale. Azione un po' involuta Manital, in questa fase, ma sempre un ottimo Ebi ai rimbalzi. Venezia si avvicina ancora (14-10) e secondo time-out nel quarto, questa volta chiesto da coach Bechi. 
Entrano per la Torino Miller e Giachetti, al posto di Robinson e Rosselli. Canestro da due Reyer Venezia e tiro libero per il 13-14 din una delle top five del massimo campionato. Ivanov riporta avanti i padroni di casa con un centro da sotto e replica subito dopo Giachetti, per il 18-13 a 1 minuto dalla conclusione del primo quarto. Esce Dawkins ed entra Robinson nelle fila della Manital. Un libero su due per Venezia, con Torino ancora a +4. Partita equilibrata e spettacolare. Due liberi per il capitano Tommaso Fantoni che intanto è entrato per Ebi. Fantoni, uno degli ex del confronto. Il secondo è quello buono, per il 19-14. Centro da tre per i veneziani: 19-17 per Torino alla fine dei primi dieci minuti. 

Secondo quarto
Il primo canestro è ancora Auxilium, con Miller acrobatico, per il 21-17. Quintetto Manital con Ivanov, Robinson, Fantoni, Miller e Giachetti. Rientra Rosselli per Ivanov. Robinson dalla lunetta per il 22-19 Torino. Altri due liberi per il capitano Tommaso Fantoni. Uno su due, per il 23-19. Venezia da tre, ad una sola distanza, ma ancora Fantoni riporta avanti i gialloblu (23-20). Penetrazione non riuscita a Robinson, dalla rimessa nasce un'altra azione d'attacco per Torino con due liberi di Giachetti, questa volta perfetto per il 25-20. Con la stessa moneta, due liberi, si riavvicina Venezia (27-24, poi 27-26). Fantoni a bersaglio da sotto canestro (29-26). Nuovamente sul parquet Dawkins. Ferro di Miller e riparte Venezia (29-28). 
Ivanov per Fantoni a 4 minuti dalla chiusura del secondo quarto. Secondo vantaggio Venezia nel match, dopo quello del primo canestro, e allungo per il 29-32. Time Out Torino per cercare di arginare il piccolo passaggio a vuoto, soprattutto in difesa. Ivanov, da due e Torino a -1. Entra Giachetti per Robinson. Due liberi Reyer, avanti di tre a 2 minuti e 19 secondi dal termine del secondo quarto.
Piccola sosta per un problema al segnatempo delle azioni, bloccato sui 24 secondi. Altra tripla Venezia che si porta sul 36 -31, doppiata poco dopo per salire a otto punti di vantaggio (39-31). Così si conclude il primo tempo. Manital Torino un po' troppo remissiva nei secondi dieci minuti, specie negli ultimi cinque. 

Terzo quarto
Si riparte. I cinque Auxilium Cus Torino rispondono ai nomi di Ebi, Dawkins, Miller, Rosselli e Robinson. Centro da due di Venezia, per il 41-31. Torino da due, ma Venezia ancora di tripla, per il 44-33. 
Un calo di tensione e la Manital precipita a -13. Canestro di Dawkins per rifiatare ma immediata reazione Reyer per il distacco rimasto invariato (36-49). Due liberi di Rosselli per il -11. Ancora -13 poco dopo. Dentro Ivanov per Rosselli in casa Manital. Altra bomba Reyer per un nuovo allungo. Torino a -16 a 6 minuti dalla chiusura del quarto e time-out richiesto da coach Bechi. Giachetti sostituisce Miller. Difesa Auxilium in affanno e Reyer Venezia a +20 (58-38). 
Un libero su due per Ebi (58-39 Venezia). Time out chiesto ancora dalla Manital. Fantoni e Rosselli in campo al posto di Ebi e Dawkins. Venezia sempre a +20 (60-40). Ivanov di forza, per due punti d'orgoglio e Torino a -18, con un libero realizzato (-17). Venezia avanti 60-43 a due minuti dal termine del terzo quarto. Due liberi realizzati riportano gli ospiti a +19. Bella penetrazione di Giachetti ma Venezia ribatte colpo su colpo. Con il cuore ancora Ivanov per il 47-65 di sigillo alla frazione. 

Ultimo quarto
In campo per Torino Fantoni, Miller, Giachetti, Rosselli e Ivanov. Pubblico torinese perfetto e caloroso, dal primo all'ultimo minuto ad incitare la squadra. 
Quarto con le difese in primo piano e Manital alla ricerca di qualche spunto positivo. Distacco ridotto a 15 punti a 3'34" dal termine. Altro strappo di Venezia (72-52) e due liberi targati Ivanov (72-54 ospiti). 
Reyer ancora produttiva fino al termine e 21 punti di vantaggio a 30 secondi dalla chiusura. Il sigillo ancora da tre, con reazione di Torino per lo score finale di 84-62 Reyer Venezia. 

Mantital Torino – Umana Venezia 62-84

Torino

Ivanov 16, Giachetti 8, Rosselli 5, Fantoni 7, Robinson 3,Macolo ne, Blotto ne, Dawkins 12, Miller 8, Ebi 3; all. Bechi

Venezia

Peric 13, Goss 9, Bramos 6, Tonut, Jackson 10, Visconti 3, Green ne, Ruzzier 7, Owens 4, Ress 5, Ortner 20, Viggiano 7; all. Recalcati