Varese travolta 72-59 in gara 3, l’inerzia torna dalla parte di Siena

Da salvare per Varese solo la reazione finale,Siena scappa presto e non molla piu la vittoria
30.05.2013 23:02 di Marco Conti  articolo letto 1145 volte
Fonte: foto da www.pallacanestrovarese.it
Varese travolta 72-59 in gara 3, l’inerzia torna dalla parte di Siena

Varese travolta 72-59 in gara 4, l’inerzia torna dalla parte di Siena


Un sonoro cazzotto per Varese in gara 3, nuova convinzione e il vantaggio 2-1 nella serie per Siena che vince 72-59 ma con il punteggio finale decisamente ingannevole, perché il vantaggio dei toscani nei 40 minuti è arrivato anche a 20 lunghezze e solo nel finale gli uomini di Vitucci riescono ad avere una reazione d’orgoglio e ridurre il passivo. Serata decisamente negativa per tutti gli effettivi ospiti, si salva solo la prestazione coraggiosa di Cerella (8 punti e 2 rimbalzi) e almeno in termini di punti Bryant Dunston(17 con 8 rimbalzi) anche se sostanzialmente neutralizzato dai lunghi biancoverdi. Per la Mens Sana grande prestazione di squadra, che ritrova nuova linfa dopo la sconfitta di gara 2 e scarica tutta la rabbia sui biancorossi con la potenza di Hackett, Moss e Brown e di un Kangur che ha disputato una delle sue migliori in questi play-off (10 punti 6 rimbalzi e 13 di valutazione). Poco altro da aggiungere, se non che Varese sabato in gara 4 dovrà proporre una prestazione completamente diversa da quella di questa sera per rimettere nuovamente in pari questa serie.

Sulla partita, da rilevare l’iniziale vantaggio illusorio di 6-0 firmato da Dunston, poi è solo Montepaschi che passa gradualmente dal 22-11 del primo quarto al 42-23 della pausa lunga e costringendo Varese ad errori e forzature in serie che chiudono la partita molto presto. Nel terzo periodo gli ospiti abbozzano una reazione, ma l’assenza mentale del regista Green questa sera è evidente e ogni tentativo di rimonta viene rispedito al mittente da Brown e compagni. L’ultimo periodo è quello della reazione varesina, che arriva decisamente troppo tardi ma fa bene sperare in vista di gara 4. Nei 10’ finali sugli scudi il gaucho Cerella e un Polonara più in palla rispetto a 30 minuti precedenti, ma troppo poco per pensare di impensierire i Campioni d’Italia. Si torna in campo sabato ancora al PalaEstra e si spera con un’altra Cimberio.


IL TABELLINO

Cimberio Varese-Montepaschi Siena 72-59  Parziali  22-11, 20-12, 19-17, 11-19

Montepaschi Siena: Brown 15, Eze 6, Carraretto, Rasic, Kangur 10, Sanikidze, Ress, Ortner 8, Lechtaler, Janning 3, Hackett 13, Moss 17 All.Banchi

Cimberio Varese: Sakota 9, Banks, Talts 5, De Nicolao 4, Green 5, Balanzoni, Bertoglio, Cerella 8, Ere, Polonara 5, Dunston 17, Ivanov. All. Vitucci