Serie A, 8ª di ritorno: a mezzogiorno Cantù esulta contro Pesaro. Biella riceve Avellino. Derby emiliano tra Bologna e Reggio. In serata il big match Sassari-Varese

Il quadro della 23ª giornata nella massima serie.
17.03.2013 10:53 di Matteo Marrello  articolo letto 699 volte
Serie A, 8ª di ritorno: a mezzogiorno Cantù esulta contro Pesaro. Biella riceve Avellino. Derby emiliano tra Bologna e Reggio. In serata il big match Sassari-Varese

Nel mezzogiorno della 23ª di Serie A, Cantù regola Pesaro dopo una partita ben poco spettacolare. La partenza a razzo è la chiave del successo brianzolo che concedono il primo canestro alla Scavolini Banca Marche solo dopo 7' minuti con Crosariol. Tra le fila biancoblu si rivede un promettente Jerry Smith che chiude il match con 15 punti a referto. Bene anche Leunen che firma solo 6 punti ma raccoglie 12 rimbalzi. Pesaro è molto imprecisa al tiro e chiude con 14/33 da due e 9/27 da 3 .Al Lauretana Forum di Biella passa probabilmente uno degli ultimi  che potrebbe riportare i rossoblu sui binari della salvezza: lo scontro diretto con Avellino rappresenta infatti per i piemontesi, privi di capitan Soragna, una ghiotta occasione per rimettersi in corsa. I lupi di Pancotto vengono da due vittorie interne dove hanno “sbranato” avversarie di tutto rispetto quali Cantù e Sassari. Montegranaro torna al PalaRossini ed ospita Brindisi. I pugliesi recuperano il playmaker Scottie Reynolds, mentre in casa gialloblu tengono banco i problemi societari con il presidente Basso che ha già annunciato l’addio a fine stagione e con quel milione e trecentomila € che manca all’appello per far continuare a poter scrivere la storia della Sutor. È derby invece lungo la Via Emillia: La Virtus Bologna, targata Oknoplast, dopo la battuta d’arresto con Caserta è pronta a ricevere la lanciatissima Trenkwalder di coach Menetti facendo debuttare Jacob Pullen e recuperando un incerottato Peppe Poeta. Al PalaMaggiò di Caserta i “leoni” di coach  Sacripanti tentano il colpo grosso contro una Montepaschi Siena che potrebbe avere nella mente e nelle gambe ancora qualche scoria delle fatiche di Eurolega. Il lungo biancoverde Tomass Ress è in dubbio per problemi alla gamba sinistra, Viktor Sanikidze è a -3 dai 1000 punti segnati in Serie A. Le telecamere di Rai Sport sono infine pronte a raccontarci le emozioni del big match del Serradimigni tra la Dinamo Sassari e la Cimberio Varese, le due squadre sinora più costanti del torneo. Gli isolano cercano dagli spalti quella marcia in più per il nuovo aggancio in classifica, per Varese, che recupera Ere, è una vera e propria prova del fuoco su un parquet finora violato dalla sola Enel Brindisi.

Il programma:
EA7 EMPORIO ARMANI MILANO-VANOLI CREMONA 78-81
ACEA ROMA-UMANA VENEZIA 74-69
LENOVO CANTU-SCAVOLINI BANCA MARCHE PESARO 74-62                                                                                                   ANGELICO BIELLA-SIDIGAS AVELLINO (Ore 18:15)
SUTOR MONTEGRANARO-ENEL BRINDISI (Ore 18:15)
OKNOPLAST BOLOGNA-TRENKWALDER REGGIO EMILIA (Ore 18:15)
JUVECASERTA-MONTEPASCHI SIENA (Ore 18:15)
BANCO DI SARDEGNA SASSARI-CIMBERIO VARESE (Ore 20:00 Diretta tv Rai Sport 1)

La classifica: Varese 36; Sassari 34; Roma  32; Cantù 30 Milano, Siena 28; Reggio Emilia
26; Venezia 22; Brindisi 20; Caserta, Cremona 18; Avellino, Bologna, Montegranaro 14; Pesaro 12;
Biella 10;