Serie A, 27ª giornata: Varese asfalta Milano nel derby, partita senza storia

Match equilibrato solo nei primi minuti, poi Varese dilaga (95-81)
 di Marco Conti  articolo letto 830 volte
Serie A, 27ª giornata: Varese asfalta Milano nel derby, partita senza storia

Varese asfalta Milano nel derby, partita senza storia ( 95-81)


Il derby tra Varese e Milano non ha praticamente mai storia sin dai primi minuti e i biancorossi di Vitucci se lo aggiudicano 95-81 senza mai che la partita sia stata in discussione. Milano difende poco e molto male e concede tiri aperti alla Cimberio, che con le ottime prestazioni di Dunston, Green ed Ere annichilisce letteralmente la squadra di Scariolo, che subisce sotto i punti di vista e alla fine torna a dieci punti di ritardo in classifica proprio dai varesini. Primo posto quindi blindato per la Cimberio, che come detto questa sera ha visto un Dunston sugli scudi dopo la prestazione negativa di Montegranaro ( 20 punti, 7/9 al tiro, 9 rimbalzi e 40 di valutazione), un Green ottimo in regia ( 17 punti e 7 assist) e un capitan Ere trascinatore e autore di 15 punti. Sulla sponda milanese, migliore in campo il solista Langford  con 26 punti, 12/15 al tiro e 35 di valutazione.

Il match ha storia solo nel primo quarto, quando i vantaggi sono punto a punto e prima che sul finale del quarto Varese chiuda sul 29-20. Da questo momento in poi la coppia Dunston-Green imprime una decisa accelerata alla partita e chiude ogni velleità avversarie già nel 59-35 della pausa lunga. Milano rientra con buoni propositi, ma viene surclassata dalla grande prova collettiva della Cimberio che chiude presto i conti e rende il finale di partita un puro allenamento, con il punteggio finale di 95-81 che dice molto meno rispetto a quanto visto in campo, considerato che il divario tra le due squadre è arrivato anche alla soglia dei 30 punti. Varese blinda cosi il primo posto in classifica nella stagione e regolare e annota solo come cosa negativa l’infortunio alla caviglia di Polonara, che ne avrà per due settimane.


IL TABELLINO

Cimberio Varese- Emporio Armani Milano  95-81  Parziali  29-20, 30-15, 18-21, 18-25

Cimberio Varese: Sakota 23, Banks 17, Rush, Talts 3, De Nicolao 8, Green 17, Balanzoni, Bertoglio, Cerella, Ere 15, Polonara 5, Dunston 20   All. Vitucci.

Emporio Armani Milano: Giachetti, Hairston 8, Fotsis 8, Chiotti, Bouroussis 6, Melli 4, Bremer 13, Langford 26, Gentile 4, Green 10, Radosevic, Basile   All.Scariolo.