Senza problemi Golden State a Phoenix per la vittoria nr. 48

11.02.2016 09:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 622 volte
Senza problemi Golden State a Phoenix per la vittoria nr. 48

Non resta che ammirare Stephen Curry che va a flirtare con l'ennesima tripla doppia e alla Talking Stick Resort Arena lo spettacolo vale il biglietto! La marcia di Golden State sembra inarrestabile in questa prima trasferta - si tornerà a giocare in casa solo il 1° marzo - che dirà molto sulla capacità di battere il record stagionale dei Bulls 95-96 di 72-10. Non inganni il punteggio finale, con i Suns che approfittano di Curry in panchina per recuperare otto punti in 12'.

Tra l'altro Watson, tecnico di casa, ha deciso di mandare in campo appena otto giocatori che chiudono con la sconfitta per 104-112. Per Phoenix (14-40) ci sono 20 di Goodwin, 19 di Morris, 15p+10as di Booker, 14 di Teletovic, 13p+10r di Chandler; per Golden State (48-4) 26p+9r+9as di Curry, 24 di Thompson, 12 di Barbosa nel 3-0 stagionale: ci rivediamo ad Oakland il 12 marzo.