Sassari cede al supplementare in casa del Darussafaka

15.10.2015 19:36 di Emanuele Grignolio  articolo letto 1029 volte
Sassari cede al supplementare in casa del Darussafaka

Seguite con noi l'esordio stagionale in Eurolega della Dinamo Sassari sul campo del Darussafaka Dogus, squadra turca che ha fatto spese folli in estate per arrivare attrezzata a questa massima competizione continentale. I turchi non avranno a disposizione Erwin Dudley, mentre coach Meo Sacchetti potrà contare sull'apporto dell'intero roster sardo. Palla a due alle ore 20.

Inizia la partita!

PRIMO QUARTO - Partita che inizia subito su ritmi alti, come vuole la truppa di coach Sacchetti. Sassari parte forte e scappa subito sul +7 grazie ai 6 punti di Varnado e le ottime percentuali al tiro. Timeout Darussafaka sul 6-13 dopo 5 minuti di gioco. Dopo il minuto di sospensione, la tripla di Jack Devecchi regala il massimo vantaggio alla Dinamo sul +8. Nel finale i rimbalzi offensivi permettono ai turchi di riavvicinarsi fino al -4. Sassari conduce 19-15 dopo i primi 10 minuti di gioco.

SECONDO QUARTO - Ottimo inizio dei campioni d'Italia, che grazie a Devecchi e Stipcevic tornano al massimo vantaggio sul +8, costringendo la formazione turca a chiamare un timeout subito. Aumenta il vantaggio di Sassari: +11 al 13' e ancora timeout per il Darussafaka. Rottura prolungata in attacco per la formazione italiana. Ne approfittano i turchi grazie anche alle due triple in fila di Arslan. Parità a quota 27 a 4 minuti dal termine del primo tempo. Il finale vede le due formazioni scambiarsi più volte il vantaggio, con il Darussafaka che chiude avanti 32-31 il primo tempo. Per Sassari 6 punti a testa di Varnado e Devecchi, per i turchi 8 di Harangody e 7 di Arslan.

Inizia il secondo tempo!

TERZO QUARTO - Primi 5 minuti del secondo tempo che vedono le squadre equivalersi in campo. I padroni di casa continuano a condurre, ma Sassari rimane attaccata alla partita: 40-38 al 25'. Mini parziale di Sassari che rimette la testa avanti grazie alle ottime giocate sotto canestro di Eyenga: 43-46 al 28'. Ottimo apporto di Joe Alexander nel finale e terzo periodo che si chiude con la Dinamo avanti 50-46.

QUARTO QUARTO - Sassari continua a condurre, ma il Darussafaka rimane in partita: 52-51 in favore della formazione italiana a 8 minuti dal termine. A 2'29" dal termine i canestri di Alexander e Haynes regalano il +4 alla Dinamo. La tripla da distanza siderale di Haynes da il +5 a Sassari con soli 54" da giocare. La stoppata di Petway salva la Dinamo dopo aver perso una palla pesantissima, ma Bjelica mette la tripla del pari a 16" dal termine. Palla persa sanguinosissima di Sassari sulla rimessa a metà campo e fallo tattico di Logan con bonus non ancora raggiunto dai sardi. Palla della vittoria nelle mani del Darussafaka, ma Bjelica sbaglia la tripla e la gara va all'overtime!

OVERTIME - Il Darussafaka scappa subito, fino a raggiungere il +8 sul 79-71 a 1'03" dal termine del supplementare. I liberi di Redding danno la doppia cifra di vantaggio ai padroni di casa, serve a poco tripla impossibile di Stipcevic. Vince il Darussafaka 83-74. A breve troverete l'articolo con la cronaca completa e i tabellini