Raduljica, Stimac e… Melli nel mercato dell'Olimpia Milano

Una domenica ricca di voci sulla società di Piazzale Lotto, e alcune trovano conferma
12.07.2015 22:06 di Alessandro Luigi Maggi  articolo letto 5533 volte
Raduljica, Stimac e… Melli nel mercato dell'Olimpia Milano

Trova nuove conferme il contatto tra l'Olimpia Milano e Miroslav Raduljica. La società di Piazzale Lotto è in cerca di un pivot fisicamente dominante e di matrice slava, come confermano le voci che portano a Vladimir Stimac, 211 centimetri reduce da una stagione non felice al Bayern Monaco. Classe 1988, serbo come Stimac, Raduljica è uno dei nomi più "pesanti" del mercato europeo, con i suoi 213 centimetri e le esperienze Nba con Milwaukee e Clippers. Poi l'uscita dagli Usa, la breve parentesi cinese, e un mercato che lo vuole elemento agognato, anche in Nba in casa Sacramento Kings. Ma lo spazio, nella franchigia di Bargnani e Belinelli sarebbe limitato secondo il sito Novosti, e allora ecco le mosse di Milano e Panathinaikos, la prima a muoversi forte della presenza di Sasha Djordjevic. La settimana volge al termine, l'Olimpia studia alternative, e Young, Stimac e Raduljica sono tre mosse possibili. Il tutto senza dimenticare Nicolò Melli. Le pesanti offerte di Khimki e Fenerbahce potrebbero portare Gigi Datome lontano dal capoluogo lombardo, e riavvicinare l'ala forte ai colori biancorossi: la firma sul triennale con il Bamberg, d'altronde, non è ancora arrivata.