PLAYOFF GARA 2 - La Dinamo Sassari mette una ipoteca straordinaria sul passagio del turno

21.05.2014 22:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1459 volte
PLAYOFF GARA 2 - La Dinamo Sassari mette una ipoteca straordinaria sul passagio del turno

Ben prima dell'ultimo quarto Romeo Sacchetti è seduto sulla sua panchina, ormai rilassato dalla performance straordinaria dei suoi ragazzi. Per una sera sembra tornata la magia che la Dinamo ha fatto vedere in Coppa Italia con i risultati che sappiamo. Difesa attenta, veloce, quasi asfissiante che mette in ritmo un attacco che, attraverso le prime due transizioni di Drake Diener dà il via al festival delle triple che annichiliscono fino a spegnere le velleità di una Enel Brindisi che ancora imprecava contro i dettagli che le avevano tolto la vittoria in gara uno.

Il nervosismo con cui era iniziata la gara - due tecnici in meno di quattro minuti - si scioglie insieme alle sette triple di Drake che alla fine del primo quarto lo vedono già in doppia cifra e il distacco tra le due formazioni è di 18 punti. Game over? Non può che cercare una reazione las quadra di Bucchi, che parte con Campbell e Dyson, ma Sacchetti trova in Caleb Green e Chessa risposte pronte che costringono Brindisi al timeout sul 41-21. Ma non c'è modo, stasera, di cambiare l'inerzia della gara e, nonostaante si sblocchi Snaer, il risultato all'intervallo conferma il divario 53-31.

L'Enel rientra in campo nell'apprezzabile tentativo di cercare una svolta, tiene a secco l'attacco dei sardi per alcuni minuti. Drake Diener e Thomas riprendono il lavoro e per i salentini si fa notte fonda 71-38 al 26' con Bucchi impegnato a ruotare gli uomini alla ricerca di una quadra che non arriverà e la stella Dyson fermo in panchina con quattro falli. Sacchetti approfitterà del +30 per dare minuti importanti per aiutare l'inserimento di Benjamin Eze che, in vista del secondo turno di playoff, avrà modo di rendersi utile alla squadra.

Dinamo Sassari - Enel Brindisi 89 - 62 (31-13, 53-31, 76-40)

Dinamo Banco di Sardegna: M.Green 3, C. Green16 , Devecchi 3, Chessa 3, Gordon 3, T. Diener 8, Sacchetti 5, D.Diener 31, Vanuzzo, Eze 8, Tessitori 2, Thomas 7.

Enel Brindisi: James 2, Todic 8, Morciano, Formenti, De Gennaro, Dyson 11, Lewis 4, Chiotti 8, Zerini 2, Snaer 5, Umeh 11, Campbell 11.