Olimpia Milano-Aquila Trento, le ultime dalle sedi in vista dell'anticipo

Ospiti a pieno regime, Repesa rischia di rinunciare a Stanko Barac nella settimana dei primi allenamenti di Sanders
16.01.2016 09:50 di Alessandro Luigi Maggi  articolo letto 1893 volte
Olimpia Milano-Aquila Trento, le ultime dalle sedi in vista dell'anticipo

Dopo la pausa per l’All Star Game torna il campionato, e il primo scenario della prima giornata di ritorno è il Forum d’Assago. Ore 20.45, con diretta su Sky Sport2 Hd, è il tempo di EA7 Emporio Armani Milano-Dolomiti Energia Trentino, ovvero prima e terza forza del campionato con due sole lunghezze di distacco.

«Contro l’Aris abbiamo beneficiato di una settimana di tempo per preparare la partita e in campo si è visto, così com’era stato per la gara con Sassari. Questa partita contro Trento invece ci riporta nella routine del doppio impegno: giudico la gara molto importante per cui – considerate anche le condizioni fisiche imperfette di alcuni giocatori e le defezioni – avremo bisogno di tutto l’aiuto che il nostro pubblico potrà darci, esattamente come ha fatto in altri momenti delicati di questa stagione. Trento è una squadra solida, che sta giocando bene sia in Italia che in Eurocup, aldilà dell’ultima sconfitta. Ma siamo fortemente decisi a difendere ancora il nostro campo». Condizioni fisiche imperfette, e defezioni, tra i temi toccati da Jasmin Repesa su olimpiamilano.com dunque. Robbie Hummel, come noto, ha chiuso la sua stagione e la società sta lavorando per un sostituto sul mercato. Non sarà della gara un altro lungo degente, l’ala Rakim Sanders, per il quale si avvicina comunque il momento dell’esordio: l’mvp delle ultime finali ha iniziato ad allenarsi in settimana e vede così la fine del suo calvario. E la batteria lunghi registra un’altra notizia negativa, ovvero il problema alla caviglia di Stanko Barac. Il pivot croato è in dubbio per questa sera dopo aver saltato l’allenamento di venerdì.

Intanto, l’Aquila Trento, dopo la sconfitta di mercoledì in Eurocup con il Trabzonspor è da giovedì nel capoluogo lombardo, dove ha sostenuto la preparazione alla gara al PalaBasiglio di Milano3. Rifinitura in mattinata al Forum per Maurizio Buscaglia che presenta così la gara su aquilabasket.it: «Ci presentiamo al via del girone di ritorno trovando quella che, statistiche alla mano, è la migliore squadra del campionato, sia in termini di produttività offensiva che difensiva. Per provare a vincere qui dovremo riuscire innanzitutto a contrastare l'imponente fisicità del loro roster, distribuita in tutti gli elementi, per poi cercare di imporre il nostro tipo di pallacanestro. In quest'ottica proveremo a ripartire dall'esperienza fatta mercoledì sera contro il Trabzonspor, mettendo a frutto gli insegnamenti che ci siamo portati dietro da quella difficile gara».

Spazio dunque al campo, nel ricordo dei precedenti. 2-0 Olimpia nella passata stagione, con il 90-75 del Forum (18 punti per Kleiza) e il 102-84 di Trento (28 per Brooks). Ma in questa stagione, al PalaTrento, fu solo Dolomiti: 80-73 con 19 e 7 di Julian Wright. Servirà un’altra grande impresa per mettere in discussione la serie da 40 successi in fila in casa dell’Olimpia Milano.