Oggi brividi playoff Trento-Sassari (Live Skysport HD ore 18:00)

Alle 18 diretta su pianetabasket.com
26.03.2016 13:00 di Alfonso Norelli  articolo letto 484 volte
Oggi brividi playoff Trento-Sassari (Live Skysport HD ore 18:00)

Oggi alle 18 diretta della gara tra Dolomiti Energia Trentino e Banco Sardegna Sassari su pianetabasket. Un po' remake dei quarti di finale della passata stagione. Un po' sfida ai Campioni d'Italia in carica. Un po' rivincita della gara d'andata vinta a domicilio dai bianconeri. Ma, soprattutto, un confronto diretto di importanza basilare per le ambizioni play-off di entrambi i team. Tutto questo, e tanto altro ancora, sarà Dolomiti Energia Trentino-Banco di Sardegna Sassari.  In casa Dolomiti Energia non sarà della partita Jamarr Sanders. In base agli ultimi accertamenti svolti in questi giorni dallo staff medico bianconero il trauma distorsivo alla caviglia destra di cui l'esterno statunitense è stato vittima in occasione della gara di andata dei quarti contro Milano necessiterà di un'altra settimana di stop. L'incontro verrà trasmesso in telecronaca diretta da SkySport1 alle ore 18.  Così coach Maurizio Buscaglia: "La gara contro Sassari sarà una partita molto difficile oltre che molto importante: sarà infatti la prima di una serie di sfide che ci attendono contro squadre di altissimo livello che lottano con noi per un posto ai play-off. Il Banco di Sardegna è una squadra di grande talento, con tante frecce al proprio arco essendo stata costruita per lottare sia in campionato che in Eurolega. Nonostante il loro organico sia cambiato molto, è sempre rimasta una squadra completa, con un'anima italiana molto ben definita su cui sono innestati giocatori molto forti. Rispetto alla gara che giocammo da loro a dicembre è arrivato un esterno di grande pericolosità offensiva come Josh Akognon, ed è tornato un lungo versatile che conosciamo bene come Kadji. La vittoria di Milano? Potrebbe averci aiutato a far scattare qualcosa dal punto di vista mentale, trasmettendo ulteriore fiducia nel lavoro che stiamo facendo. Lo scopriremo sul campo, sperando di avere ancora una volta il grandissimo apporto di cui il nostro pubblico ha dimostrato di essere capace anche mercoledì a Milano".