NBA - Terremoto in casa Lakers: Magic Johnson si è dimesso!

10.04.2019 07:15 di Giorgio Bosco   Vedi letture
NBA - Terremoto in casa Lakers: Magic Johnson si è dimesso!

Bomba a sorpresa nella notte italiana, Magic Johnson ha deciso di lasciare la carica di presidente dei Los Angeles Lakers. A dare l'annuncio è stato lo stesso Johnson in una conferenza stampa prima del match tra i Lakers e i Portland Trail Blazers di scena allo Staples Center. Secondo quanto riportato da Adrian Wojnarowski Magic non avrebbe avvisato nessuno all'interno della franchigia, dalla proprietaria Jeanie Buss al GM Rob Pelinka senza dimenticare Lebron James con cui si era incontrato sabato. L'assenteismo di Johnson come presidente era noto a molti media americani. Secondo CBS Sport, Magic si presentava in ufficio qualche giorno al mese per poi sparire e lasciare gli altri a risolvere i problemi. Queste le sue parole: “Non mi sono piaciute molte cose che sono successe e che non sarebbero dovute succedere. Spero che i Lakers dopo questa stagione vadano nella giusta direzione, come credo che siamo diretti, altrimenti non me ne sarei andato. Gli infortuni ci hanno davvero frenato, ma mi è piaciuto lavorare con Jeanie. È dura lasciare un’organizzazione a cu tengo molto, ed è dura lasciare una persona come Jeanie. Le voglio bene e non voglio farle del male. E voglio bene anche a Luke"