NBA - Primi approcci Raptors-Leonard danno segnali positivi

19.07.2018 04:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1047 volte
NBA - Primi approcci Raptors-Leonard danno segnali positivi

Mentre il mondo che gravita intorno alla NBA ironizza sulla trade che ha inviato Leonard a Toronto (qui), da quando è diventata ufficiale i Raptors hanno avuto alcune conversazioni iniziali con Kawhi Leonard e la sua agenzia. I colloqui sono stati positivi, secondo un rapporto di Bruce Arthur del Toronto Star, anche se inizialmente si era parlato di un rifiuto del giocatore al trasferimento in Canada, tanto da mettere in dubbio la sua presenza al training camp.

 

The Spurs sent Kawhi to The Wall 😂

— Yahoo Sports NBA (@YahooSportsNBA)

 

 

I Raptors possono multare all'infinito Kawhi per ogni mancanza, assenza o rifiuto; ciò non sarebbe un buon risultato per le finanze e l'immagine del Defensive Player of the Year. Inoltre l'insider di ESPN Adrian Wojnarowski ha dichiarato a SportsCenter che Leonard si stava avvicinando all'idea di giocare per un team competitivo la prossima stagione. E a buon ragione, dopo essere stati la formazione numero 1 a Est della regular season 2017-18, i Raptors ritengono che, senza LeBron James passato a Ovest, le chance di arrivare a giocare le Finals per il titolo NBA della franchigia siano altissime come non mai. In fin dei conti, Toronto sta soltanto sostituendo DeRozan con Leonard e non rinnovando completamente la squadra.

 

Welcome to TDot, Kawhi!

— Toronto Raptors (@Raptors)