NBA - Houston Rockets in finale di Conference, i Jazz si arrendono (4-1)

09.05.2018 06:45 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 568 volte
NBA - Houston Rockets in finale di Conference, i Jazz si arrendono (4-1)

Chris Paul conquista la sua prima Finale di Conference in carriera e per arrivarci tira fuori la più bella e corposa prestazione personale dell'anno a 33 anni. I Jazz, malmessi per le assenze di Rubio ed Exum, hanno coraggio da vendere e impegnano i Rockets per tutta la gara, trovando punti dal gruppo quando Mitchell viene marcato duramente e completamente dentro partita al 36' avanti di 3, 75-78. 

Nell'ultimo quarto Tucker rimette avanti Houston poi rientra Harden che, in scontro fortuito, causa infortunio a Mitchell, che abbandona il campo. Paul mette una marcia spaziale nel money time con 18 punti nel solo periodo, Utah accusa il doppio colpo e la serie si chiude sul 4-1.

Rockets - Jazz 112-102 (4-1). Boxscore: 41p+7r+10as Paul, 19 Tucker, 18 Harden per Houston; 24 Mitchell, 22 Burks, 17 O'Neale, 12 Gobert e Ingles per Utah.