NBA - Bucks schiacciati al Garden dal monologo dei Celtics

29.04.2018 05:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 715 volte
NBA - Bucks schiacciati al Garden dal monologo dei Celtics

Alla fine la pressione di gara 7, tra due formazioni comunque giovani e poco abituate ad altezze di impegno mentale di un certo livello, ha colpito i Bucks più che i Celtics. Una tripla di Thon Maker e due liberi di Antetokounmpo tra il 5' e l'8' segnano 10-15 il massimo vantaggio di Milwaukee al TD Garden; poi Tatum genera il break 15-0 che riporta avanti Boston nel tripudio del pubblico. I Bucks non rialzano più la testa, costretti a leggere la targa di Celtics imprendibili che non perdono un colpo e nell'ultimo quarto arrivano anche a +19. Boston perde per strada anche Jaylen Brown per infortunio al ginocchio destro (tendine) senza crearsi troppi problemi. La chiave della vittoria: la tattica di Stevens, che toglie la transizione ai Bucks correndo molto con una difesa allungata sul campo: per gli uomini di Prunty ci sarà uno zero nella casella dei fast-break points.

Boston - Milwaukee 112-96 (4-3). Boxscore: 26 Horford e Rozier, 20 Tatum, 10 Morris per i Celtics; 32 Middleton, 23 Bledsoe, 22 Antetokounmpo per i Bucks, che vanno in vacanza.