Mosca sotto shock: aggredito il presidente del Cska Vatunin

Grave episodio nella notte tra lunedì e martedì. Il numero uno della società rossoblù ricoverato per percosse da ignoti
22.12.2015 11:55 di Alessandro Luigi Maggi  articolo letto 1255 volte
Fonte: eurohoops
Mosca sotto shock: aggredito il presidente del Cska Vatunin

Grave episodio di violenza a Mosca, nella notte tra lunedì e martedì. Il presidente e amministratore delegato del Cska Mosca, Andrei Vatunin, è stato infatti picchiato all’uscita da un negozio, nei pressi della sua autovettura. Gli aggressori, ancora ignoti, lo avrebbero ripetutamente colpito con un martello. Attualmente, Vatutin è ricoverato in ospedale con ferite a testa, mani e piedi. «Noi, come la Vtb tutta, siamo scioccati da quanto accaduto. C’è preoccupazione per un fatto così grave ed inquietante». Così si è espresso Alexander Fedotov, vice direttore generale di Vtb United League a Sport-Express.