Mancinelli: «Milano stavolta è pronta»

06.06.2012 10:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 798 volte
Fonte: Tuttosport
Stefano Mancinelli
Stefano Mancinelli

«Spero che questa sia la volta buona». Sorride Stefano Mancinelli, perché sabato sera l'Olimpia Milano comincia la sua terza finale scudetto nelle ultime quattro stagioni, sempre contro Siena, che l'anno scorso eliminò i biancorossi in semifinale. «Siamo carichi, preparati a lottare e molto più pronti rispetto agli ultimi anni» ha garantito Mancinelli, che ieri ha inaugurato il Nike Barber Shop, aperto assieme all'ex interista Marco Materazzi, attirando in corso Garibaldi a Milano l'EA7 Emporio Armani al completo, inclusi coach Sergio Scariolo e il patron Giorgio Armani, oltre ad amici e colleghi come Danilo Gallinari e Marco Belinelli. «Per conquistare lo scudetto bisogna vincere anche a Siena, sarà difficile ma dobbiamo riuscirci - ha notato Mancinelli -. Dobbiamo difendere per 40 minuti senza pause e provare a limitare Lavrinovic e Andersen, i loro giocatori chiave». E' anche l'obiettivo di Scariolo, che allunga a sette il numero di squadre portate in finale, e nel frattempo si dice «orgoglioso per la crescita costante dell'Olimpia. Siamo riusciti a vincere 13 volte di fila prima di perdere gara 3 con Pesaro. E - ha aggiunto - non sono tante le squadre che hanno scommesso come noi sugli italiani». Niente pronostici ma, ha sorriso Scariolo, «il 4-0 con 20 punti di scarto di media subito con Siena nella finale di due anni fa, è un dato da chiudere nel cassetto per ripartire».

(p.c.)