LIVE A - Luca Vitali, il buzzer vincente nella sfida decisiva tra Brescia e Bologna

24.04.2019 22:05 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
LIVE A - Luca Vitali, il buzzer vincente nella sfida decisiva tra Brescia e Bologna

Montagne russe tra Leonessa e Virtus Bologna senza vie di mezzo per oltre 30'. Poi Andrea Diana estrae dal mazzo il jolly Laquintana che segna tutti i suoi 11 punti nell'ultimo quarto, offrendo così a Luca Vitali la possibilità di giocare l'ultima palla del match. Tripla di tabella, risata sorniona, la festa di compagni e fans quando la gara sembrava essere definitivamente scivolata di mano.

Sorpresa al PalaLeonessa dove in 5' la Germani parte con un sontuoso 16-0 con 10 punti di Hamilton. Alla fine Djordjevic, che non riesce a ottenere nemmeno un contributo di falli dai suoi uomini per arginare Brescia, trova la tripla di Baldi Rossi che innesca una risposta bianconera micidiale. 0-8 con timeout di Diana, poi altra tripla di Taylor 0-11. Vitali con 2'45" manda a segno Zerini, e abbiamo una partita. Batti e ribatti, il primo quarto si chiude sul 23-15.

Punter continua a litigare col canestro (0/6), mentre Abass ci mette un gran fisico 26-15 con 7'40". Bologna risponde con un break 0-6. Ma la Germani non si sfalda e tiene un piccolo vantaggio 34-24 al 16' con Hamilton, che 30 secondi dopo piazza la sesta bomba personale con 19 punti. E' la Virtus a sbandare, Punter va vicino all'antisportivo su Abass, ma Baldi Rossi ci riesce su Hamilton (2/4 ai liberi). Pajola ferma l'emorragia, ma il pick'n'roll tra Vitali e Beverly è micidiale 42-26. Taylor ci mette un libero 42-27.

La pausa negli spogliatoi schiarisce le idee agli uomini di Djordjevic che in 6' riescono a ritornare in partita in maniera clamorosa 44-44, con Moreira a trovare spazio sotto i canestri e a firmare il sorpasso con 2'32" con 2/2 ai liberi. Pajola aggiunge una tripla, Vitali una palla persa, Moreira una schiacciata che non è devastante solo perché Abass risponde con una tripla 49-54 nell'ultimo minuto. La difesa di Pajola ferma Moss, tripla di Punter e Baldi Rossi sulla sirena per il 49-58, Quarto chiuso sul parziale 7-31.

Bologna trova Kravic per mantenere l'insperato vantaggio; Diana le prova tutte e trova in Laquintana un fattore che mette fantasia e nuova energia. Così la lenta rimonta porta con i liberi di Abass la Leonessa a -3 quando mancano 2' alla sirena 68-71. Volata finale, Laquintana è scatenato: con quattro punti restituisce il vantaggio ai lombardi 72-71 con 64 secondi alla fine. Taylor controsorpassa, ma sbaglia il libero aggiuntivo; Abass è incurante del contatto con Mbaye e rifà +1 con 25 secondi. Punter va a segno con 4"; il timeout di Diana è d'obbligo. Rimessa complessa di Vitali, la palla gli ritorna in mano, un palleggio e tripla di tabella sul suono della sirena 77-75.

Brescia - Bologna 77-75. Boxscore: 22 Hamilton, 15 Abass, 11 Laquintana, 9p+12as Vitali, 8 Moss, 7 Beverly, 3 Zerini, 2 Sacchetti per Brescia; 18 Moreira, 13 Kravic, 12 Martin, 10 Punter, 7 Baldi Rossi, 6 Taylor, 5 Pajola, 4 M'baye per la Virtus Bologna.