Lega A - Trento tiene sotto controllo l'organizzazione di Varese

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 411 volte
Lega A - Trento tiene sotto controllo l'organizzazione di Varese

Trento si conferma squadra fisica e solida, Varese è bella, combattente e bene organizzata. Ne viene fuori una gara piacevole, con la squadra di Attilio Caja che mette subito pepe con lo 0-4 di Cain all'avvio e la tripla di Avramovic che fissa il primo quarto sul 17-20. PalaTrento preoccupato, ma la Dolomiti Energia prende meglio le misure, tiene chiusa l'area a doppia mandata mentre le due squadre fanno fioccare le triple con cadenza vicina al 50%. La tripla di Silins al 12' lancia i padroni di casa che riescono a prendere un vantaggio vicino spesso alla doppia cifra, anche se gli ospiti biancorossi reggono il confronto a rimbalzo, negando sovente le transizioni care a Buscaglia. Al riposo lungo 41-31.

Shields pesca un autentico jolly! BOMBA 🃏 |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

Terzo periodo intorno a due nomi: Beto Gomes, che ha spunti eccellenti con Trento che tenta la fuga (al 26' 57-41); Aleksa Avramovic che nella seconda parte del periodo si accende e ricuce gli strappi con l'aiuto di Natali e Vene (al 29' 57-52). Nel mezzo c'è Varese che ha poco spazio da sotto, ma prende dall'arco; è Shields a concludere al 30' con la tripla del 60-52.

L'intesa tra Avramovic e Cain funziona eccome! 😎✨ |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

Buscaglia sa quanto sia pericoloso tenersi vicina la formazione lombarda nei minuti conclusivi, ma Sutton ha momenti di eccesso nella sua fisicità straripante e Flaccadori stasera non la metterebbe nemmeno al luna park. Così la fuga non arriva, o meglio potrebbe arrivare con il +15 firmato Silins al 33'. I biancorossi sono stanchi ma non si disuniscono; Wells, e le triple di Vene e Okoye rimettono Varese sempre più vicina, fino a sei punti di scarto 75-69, ancora con Vene al 38'. Beto Gomes tira la bomba utile per essere l'MVP della partita, poi Shields e Sutton portano il conto.

Dolomiti Energia Trentino 82
Openjobmetis Varese 74
(17-20, 41-31; 60-52)
Dolomiti Energia Trentino: Franke 13 (1/1, 3/4), Sutton 12 (3/3, 1/3), Silins 11 (2/2, 2/5), Forray 8 (2/3, 1/3), Conti ne, Flaccadori 3 (0/3, 0/4), Gomes 20 (1/5, 5/8), Doneda ne, Hogue 6 (1/3), Lechthaler ne, Shields 9 (1/5, 2/3). Coach Buscaglia.
Openjobmetis Varese: Avramovic 13 (2/5, 3/6), Bergamaschi ne, Natali 2 (1/1, 0/1), Vene 14 (4/5, 2/2), Okoye 19 (2/7, 5/9), Tambone 2 (0/1, 0/2), Cain 13 (6/6), Delas, Ivanaj ne, Ferrero, Wells 11 (2/7, 2/3), Larson (0/4, 0/1). Coach Caja.
Arbitri: Mazzoni, Quarta, Galasso.
Note: Tiri da due: Trentino 11/25, Varese 17/36. Tiri da tre: Trentino 14/30, Varese 12/24. Tiri liberi: Trentino 18/23, Varese 4/8. Rimbalzi: Trentino 30 (Gomes 8), Varese 32 (Vene 7). Assist: Trentino 15 (Forray 4), Varese 17 (Wells 4). Recuperi: Trentino 6 (Gomes 2), Varese 3 (3 giocatori con 3). Spettatori: 3609.