Lega A - Playoff gara 2 l'Olimpia Milano difende da Euroleague e domina Venezia (1-1)

21.05.2016 23:19 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 865 volte
Lega A - Playoff gara 2 l'Olimpia Milano difende da Euroleague e domina Venezia (1-1)

Per la prima volta quest'anno si vede chiaramente in campo una squadra di Jasmin Repesa. Aggressiva fin dalla palla a due, fallosa quanto deve e senza la paura di non sfruttare la panchina lunghissima, veloce e ben spaziata. Anche, e lo dirà al termine lo stesso coach, eccessivamente nervosa tanto da non poter uccidere la gara già all'intervallo.

Repesa rinuncia a Charles Jenkins, che rimane con l'infortunato Cinciarini in tribuna. Batista e Simon da tre efficaci come mai partono con un 9-2 di gran velocitàBramos tiene con due tripla a galla la Reyer, ma il 7-0 che chiude il primo quarto è un campanello d'allarme per De Raffaele, ma nonostante Sanders, troppo nervoso, dopo appena 14' arriva a quattro falli con un tecnico (31-16), le rotazioni milanesi non perdono efficacia e il 14-2 che porta all'intervallo è un pesantissimo 47-25.

Il terzo periodo si apre con la tripla di Simon seguito da un libero di McLean per il +25, ma sale in cattedra il giovane Tonut che con 10 punti e una bella difesa aiuta la Reyer a un recupero importante: 1-12 e al 26' è 56-44. Nel finale di quarto Jackson trova la tripla del -9 che potrebbe riaprire l'incontro, ma a cavallo del 30' due liberi di Gentile e McLean riportano Milano in vantaggio in doppia cifra. L'Umana venezia ci prova ma la difesa dell'Olimpia non concede tiri facili. Al 37' il timeout di Repesa vale una ripartenza dall'arco vincente con Lafayette 74-60. La Reyer si squaglia, e subisce un 7-0 che chiude stavolta per davvero l'incontro. Adesso si va al Taliercio sull'!-1, e per De Raffaele è già un ottimo risultato.

Finisce 78-65 con 17 di Simon, 11 di Batista e Macvan, 10 di Gentile per l'EA7 Milano; 13 di Bramos, 11 di Pargo, 10 di Tonut per l'Umana Venezia.

 

 

 

- Finale, - : 78-65 --

— Serie A Beko (@LegaBasketA)