Lega A - La Reggiana rimonta Brescia, ma il finale è dei Vitali

04.04.2018 22:19 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 870 volte
Lega A - La Reggiana rimonta Brescia, ma il finale è dei Vitali

Recupero della 21esima giornata al PalaBigi, dove la Reggiana coltiva un sogno playoff che va nutrito con una vittoria. Ma non è certo la Germani Brescia la vittima sacrificale, anzi. Un primo quarto perfetto (21+21), unito alle imperfette condizioni fisiche di Amedeo Della Valle (14', 2p con 1/5 al tiro e secondo tempo in panchina) spingono gli uomini di coach Diana fino a toccare ripetutamente il +16. Gara in controllo, 28-42 all'intervallo. Ma la Grissin Bon ha sette vite, si ripropone nel terzo periodo ripartendo con la tripla di De Vico (che sarà il miglior marcatore dei suoi), superando un altro -16 al 25' con 2 bombe di Markoishvili per riaprire il match nell'ultimo quarto.

Prodezza di Chris Wright, Reggio torna davanti! 😱 |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

Dove Chris Wright iscrive finalmente il suo nome nel tabellino con 5 punti in fila che valgono il sorpasso con 3'52". Brescia rimane senza segnare per alcuni lunghissimi minuti, Reggio Emilia non riesce ad approfittarne perciò il ritorno della Leonessa propiziato dai fratelli Vitali ribalta il punteggio. Luca pareggia a quota 65, Michele fa +2, poi con due liberi +4. Siamo nell'ultimo minuto e la corsa ad handicap della Grissin Bon non ha successo. I liberi di Ortner trovano la tripla di Markoishvili, Luca Vitali fa 3/4 ma la bomba di De Vico lascia ancora una piccolissima chance agli emiliani. Liberi quindi per Sacchetti, 1/2, +4, timeout, game over.

Finisce 71-75. Boxscore: 18 De Vico, 11 Cervi, White e Markoishvili, 6p+10r J. Wright per la Reggiana; 13 Ortner, 12 L. Vitali e Landry, 10 M. Vitali per Brescia.

Michele Vitali mette il sigillo sulla vittoria di Brescia! 🦁 |

— Eurosport IT (@Eurosport_IT)

 

Classifica: Milano 38; Venezia 36; Brescia 34; Avellino 30; V. Bologna, Trento 26; Cremona*, Cantù, Sassari, Torino 24; Varese 22; Reggio Emilia* 20; Pistoia 18; Brindisi 16; Capo d'Orlando, Pesaro 10.  *una gara in meno.