La stella Lakovic prova a fermare la corsa di Varese. Faccia a faccia tra le deluse Milano e Bologna. Cantù sfida Roma. Domani Brindisi-Siena

Il programma della 17ª di Serie A
27.01.2013 12:17 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 540 volte
Jaka Lakovic
Jaka Lakovic

Tante le sfide interessanti anche in questa 17ª giornata di Serie A (2ª del girone di ritorno), che non prevede sfide a mezzogiorno, bensì due posticipi serali, questa sera infatti potremo vedere selle frequenze di Rai Sport 1 (a partire dalle 20:00)  la sfida tra la quarta e la quinta forza del campionato, ovvero la sfida del Pianella di Cucciago tra Cantù e Roma. Domani sera invece, con diretta su La7d e Sportitalia 2 alle 20:30, i campioni d'Italia di Siena, sempre più lanciati in Europa, scenderanno a Brindisi per affrontare a viso aperto l'ambiziosa compagine biancazzurra allenata da Piero Bucchi. Prima di questi due incontri ne avremo già oggi, come detto, altri sei importanti per la classifica e carichi di pathos per tutte  le squadre coinvolte.

Spicca la sfida del Mediolanum Forum tra due squadre ancora alla ricerca di una precisa identità: Milano e Bologna. I padroni di casa reduci dalle vittorie di Brindisi e Caserta devono ora sfatare il tabù casalingo: un successo interno manca infatti da 5 turni. nel contempo la Virtus non fa blitz dallo scorso mese di ottobre, l'ultimo fu al PalaRossini di Ancona contro la Sutor. Padroni di casa senza Basile fermo per una lesione al bicipite femorale.

Trasferta delicata per la capolista Varese, che recupera Ere e Banks, al PalaDelMauro di Avellino, che riabbraccerà coach Pancotto e vedrà esordire la stella slovena Jaka Lakovic.

Sasari ospita Montegranaro e continua ad inseguire la vetta.

Interessante sfida a Reggio Emilia tra la Trenkwalder e Venezia: gli emiliani in casa hanno costruito le loro fortune ed oggi vorranno fare un regalo al neo 40enne coach Menetti. Gli ospiti, guidati da capitan Young, (ex di turno) arrivano dalle vittorie ottenute contro Varese e Cantù e puntano ad un definitivo rilancio in classifica.

Cremona, con il rientrante Vitali, proverà a mettere in cascina altri punti salvezza contro una Caserta vogliosa di invertire la rotta dopo le battute d'arresto contro la Trenkwalder e la EA7 Milano.

Scontro salvezza più che mai all'Adriatic Arena di Pesaro. Gli uomini di Markovski, dopo aver espugnato Avellino ed aver creato grossi grattacapi a Roma, i pari quota allenati da coach Cancellieri. Tra le fila ospiti è previsto il debutto del 'figliol prodigo' Kevinn Pinkney (m.m.)

Il programma:

Ore 18.15

EA7 Emporio Armani Milano-SAIE3 Bologna
Scavolini Banca Marche Pesaro-Angelico Biella
Sidigas Avellino-Cimberio Varese
Trenkwalder Reggio Emilia-Umana Venezia,
Banco di Sardegna Sassari-Sutor Montegranaro,
Vanoli Cremona-Juve Caserta, Chebolletta

Cantù-Acea Roma (ore 20 diretta Rai Sport 1)

Domani:
Enel Brindisi-Montepaschi Siena (ore 20.30 diretta Sportitalia2 e La7d

 

Classifica: Varese 28 punti; Sassari 26; Siena 24; Cantù, Roma 22; Milano 18; Venezia, Brindisi, Reggio 16; Caserta 14; Bologna, Cremona 12; Montegranaro 10; Avellino 8; Pesaro, Biella 6.