L'Italia passeggia all'esordio contro l'Olanda

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1365 volte
L'Italia passeggia all'esordio contro l'Olanda

(di Alfonso Norelli) Prima uscita ufficiale dell’Italia dopo nove giorni di ritiro a Folgaria. Poco più che un allenamento il primo match vinto contro una squadra poco resistente come l’Olanda. Avvio combattivo dei tulipani (12-5), poi è un monologo azzurro. Anche senza i tre NBA la nazionale di Pianigiani ha un roster troppo profondo e talentuoso. In cattedra Gigi Datome che non è al meglio ma mette lo stesso 19 punti d’autore. Un paio di triple di Melli, altro protagonista positivo, e il gioco è fatto. Nel secondo parziale l’Italia prende il largo tirando molto bene da tre con le bocche da fuoco Datome e Gentile e si va al riposo in doppia cifra di vantaggio (40-29). Al ritorno dagli spogliatoi un parziale di 15-2 chiude ogni discorso, pur ruotando tanti uomini la squadra di Pianigiani tocca anche il +22. Il quarto periodo è pura accademia e il punteggio finale 64-52 non esprime tutto il divario visto tra le squadre. Dal punto di vista tattico si vede già quale sarà il tema del gioco italiano che vedremo agli europei. Un uomo soltanto dentro l’area o a portare blocchi sul perimetro e quattro esterni ad aprire gli spazi, tanto pick and roll, molto penetra e scarica e circolazione di palla. Sono state provate tante soluzioni, ad esempio Datome da tre e da quattro, Melli (probabilmente in veste di Bargnani) da quattro e da cinque. Le alternative davvero non mancano. Il ritmo degli azzurri è già buono e quando arriverà la migliore condizione fisica e si aggiungeranno gli “americani” non si potrà che migliorare. Intanto alla Trentino Cup si vedono già buone cose.

Italia-Paesi Bassi 64-52 (16-14, 24-15, 15-10, 9-13)

Italia: Della Valle 2 (1/2, 0/1), Aradori 7 (2/4, 1/1), Gentile 9 (0/4, 3/3), Poeta, Vitali 2 (0/1, 0/2), Cusin 3 (1/1), Datome 19 (5/8, 2/6), Cervi (0/1), Melli 8 (1/4, 2/4), Cinciarini 4 (1/3, 0/1), Hackett 3 (1/1, 0/1), Pascolo (0/1), Polonara 7 (0/1, 2/4)
Tiri Liberi: 10/16 - Rimbalzi: 38 27+11 (Melli 8) - Assist: 13 (Gentile 4).
Paesi Bassi: De Jong W. 6 (3/6), Kloof 10 (3/4, 1/2), Kherrazi 4 (2/3), De Pagter (0/4), Akerboom 7 (1/3, 1/3), Schaftenaar 8 (3/4), De Jong N. 6 (2/3), Norel 2 (1/10), Cunningham 3 (0/4, 1/1), Slagter 6 (0/2, 2/5)
Tiri Liberi: 7/12 - Rimbalzi: 29 23+6 (Schaftenaar, Norel 5) - Assist: 10 (Kloof, Cunningham 3)

Trentino Basket Cup
Giovedì 30 luglio
Germania-Austria 64-52
ITALIA-Paesi Bassi 64-52

Venerdì 31 luglio
Ore 18.00 Germania-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 1HD)
Ore 20.30 ITALIA-Austria (Diretta Sky Sport 1HD)

Sabato 1 agosto
Ore 18.00 Austria-Paesi Bassi (Diretta Sky Sport 2HD)
Ore 20.30 ITALIA-Germania (Diretta Sky Sport 2HD)