Italia - Gigi Datome "Buone sensazioni, non sprechiamo i giorni, e oggi bene"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 999 volte
Italia - Gigi Datome "Buone sensazioni, non sprechiamo i giorni, e oggi bene"

Al di là del risultato della partita di Trento del sabato sera che vale come inizio della preparazione ad EuroBasket 2017  - l'Italia vince molto facilmente il confronto di semifinale di Trentino Cup contro la Bielorussia 96-36 - Claudia Angiolini intervista nell'immediato dopogara Gigi Datome. pre conoscere le prime sensazioni dopo otto giorni di Nazionale, completamente rinnovata e che è andata in campo con Hackett, Belinelli, Gallinari, Melli e Cervi titolari.

Atteggiamento. "E' importante non perdere giorni. Oggi secondo me, è un giorno sfruttato bene. C'è modo e modo di vincere, stasera abbiamo fatto bene, sappiamo che pian piano gli avversari saliranno di livello. Dobbiamo concentrarci per fare le poche cose che ci sta dicendo coach Ettore Messina, farle bene, e ognuno conosce il suo ruolo; e andare avanti ottimisti."

Le regole di Messina. "Senza entrare nei dettagli tecnici (e spiegarli agli avversari) Messina ci ha chiesto poche cose, quelle che servono per essere un minimo ambiziosi. Quelle che oggi ci sembrano venire facili, ma che se ci riescono contro quelle più forti saremo in buona posizione".

Croazia e il preolimpico. "Dobbiamo guardare avanti, quello è il passato. Di giorni ce ne sono pochi, non dobbiamo sprecarli. C'è grande passione intorno alla pallacanestro, Folgaria era piena di tifosi pur non vivendo anni vittoriosi. Abbiamo tanta responsabilità, ma sarebbe bello un premio per noi e per la nostra gente che ci ha sempre seguito."