GRUPPO F - Il Khimki non sbaglia in Lituania, a Kaunas è aggancio alle altre big

25.03.2016 20:48 di Paolo Zerbi  articolo letto 449 volte
GRUPPO F - Il Khimki non sbaglia in Lituania, a Kaunas è aggancio alle altre big

Missione compiuta. Il Khimki espugna il campo dello Zalgiris Kaunas agganciando così Barcelona e Bamberg (e Real Madrid, almeno per qualche ora) al terzo posto alimentando le possibilità di passaggio del turno in un girone più che mai acceso ed aperto. I moscoviti vincono 71-76 ma più in generale dominano in lungo e in largo nella ripresa sia nella scelta delle conclusioni che nella lotta a rimbalzo (19-36 il computo totale sotto i tabelloni per i gialloblù). Non a caso, Tyler Honeycutt è stato praticamente immarcabile sotto le plance (17 carambole conquistate, di cui 6 in attacco), mentre Koponen (15 punti e 6/9 dal campo) ed Augustine erano chirurgici al cospetto di uno Zalgiris svuotato di emozioni. Solo Jankunas ed Ulanovas (33 punti in due) avevano quel pizzico di mordente predicando però nel deserto. Tanto che quando Tyrese Rice ha acceso nel finale la lampadina (17 punti totali) il Khimki ha rintuzzato la timida rimonta lituana. Ed ora i russi si giocheranno tutto nelle ultime due partite.

 

ZALGIRIS KAUNAS-KHIMKI MOSCA 71-76

Zalgiris Kaunas: Ulanovas 17, Jankunas 16 (8r), Lekavicius 11.

Khimki Mosca: Rice 17, Koponen 15, Augustine 12 (7r).